Challanger di Biella, Astana, Lexington: risultati di giornata

Challanger di Biella, Astana, Lexington: risultati di giornata

Si concludono i secondi turni nei tre tornei challanger di questa settinama. Sugli scudi Fabbiano e Caruso a Biella, Kukushkin profeta in patria e Bambri e Millman a Lexington.

Si allineano ai quarti di finale i tabelloni dei tre tornei challanger in programma questa settimana, Astana (75000 $), Biella (42500 € + H) e Lexington (50000 $).
Biella

Diamo uno sguardo ai match del torneo piemontese con due derby azzurri e un tabellone di tutto rispetto.

Nel primo derby di giornata Salvatore Caruso, entrato con una wild card in tabellone, si è imposto su Riccardo Bellotti che in questo 2015 è tornato ai livelli del suo best ranking. Caruso si è imposto in due set in un match piuttosto equilibrato, con un solo break nel secondo set e un primo chiuso al tiebreak. Chiave del match sicuramente la maggiore redditività di Caruso sulla seconda palla di servizio, parecchio fastidiosa per Bellotti mai in grado di mettere in difficoltà il suo avversario.

Caruso-1

Nel secondo derby, molto atteso, si sono scontrati per la prima volta Thomas Fabbiano e Alessandro Giannessi, altra wild card nostrana, in deciso e confortante ritorno a buoni livelli. Era favorito infatti l’ex top 100, soprattutto perché il volenteroso Thomas non vinceva da un po’ di tempo due match di fila. E invece anche qui chiave di volta del match è stata la risposta al servizio, nella quale il pugliese ha saputo incidere con grande continuità e ottime percentuali, portando il match a casa in due set.

129701

Vittoria anche per il croato Tomislav Brkic sul quotato olandese Thiemo De Bakker, testa di serie n. 3 del tabellone. Brkic, giustiziere di Quinzi al primo turno, ha vinto in tre set, lottati, sul filo di lana ed in rimonta dopo aver perso il primo set. Match girato su pochi punti e caratterizzato da un equilibrio notevole, rotto soltanto dalla discontinuità al servizio dell’olandese che ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco, ma spesso risultando falloso con rischi inutili presi in momenti tatticamente non adeguati.

Andrej Martin, testa di serie n. 6, ha faticato decisamente più del previsto per sconfiggere Dennis Novak. Dopo aver perso il primo set Martin, non proprio concentrato nel momento decisivo, a ripreso a tessere la sua tela caratterizzata da colpi incrociati e molto carichi di top spin che ha progressivamente allontanato dalla linea di fondo Novak, portando il match piuttosto facilmente a casa nel secondo e terzo set vinti senza particolari patemi.
Da segnalare in doppio la vittoria di Stefano Napolitano che in coppia con il craoto Bozoljac ha sconfitto le prime teste di serie del tabellone RamirezRajes Varela.

T. Fabbiano d. A. Giannessi (wc) 6-4 6-4
S. Caruso d. R. Bellotti 7-6 6-3
T. Brkic d. T. De Bakker (3) 3-6 6-2 7-6
A. Martin (6) d. D. Novak 5-7 6-4 6-2

Astana

Nel challanger Kazako la sorpresa di giornata viene dall’ucraino Denys Malchanov che ha estromesso con un perentorio doppio 6-1 la testa di serie n. 6 del tabellone Moriya. Vittorie invece dei favoriti, ovvero di Mikhail Kukushkin (testa di serie n. 1) che ha passeggiato contro il russo Markos Kalovelonis, e dell’esperto Kostanin Kravchuk (testa di serie n.2) che dopo un primo set troppo rilassato, ha sconfitto facilmente al terzo il diciassettene giapponese Duckee Lee.

1487436-kukushkin

M. Kukushkin (1) d. M. Kalovelons 6-1 6-0
K. Kravchuk  (2) d. D. Lee 6-7 6-3 6-2
D. Malchanov d. D. Moriya (6) 6-1 6-1

Lexington

Avanzano in terra statunitense tutte le teste di serie. Guilherme Clezar, brasiliano n. 8 in tabellone ha sconfitto il sempiterno canadese Frank Dancevic in due set. Yuki Bambri ha liquidato facilmente l’inglese Klein, comunque in lenta ma costante crescita nel ranking, mentre John Millman ha avuto ragione al terzo set sul francese Enzo Coucaoud in un match dall’andamento decisamente anomalo.

yuki

G. Clezar (8) d. F. Dancevic 6-3 6-4
Y. Bambri (6) d. B. Klein 6-3 6-2
J. Millman (2) d. E. Coucaud 6-4 2-6 6-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy