Correva l’anno 2006: la prima vittoria di Roger su Nole

Correva l’anno 2006: la prima vittoria di Roger su Nole

Non è stata subito una rivalità storica come quella tra Roger e Rafa, eppure son passati ben nove anni dalla prima volta in cui Roger sconfisse Nole. Era il primo turno del Master di Monte Carlo….

Commenta per primo!

Novak Djokovic, da Belgrado, era allora un illustre sconosciuto e nessuno poteva prevedere che quel ragazzo un giorno sarebbe stato in grado di sfidare la superiorità di Federer e Nadal, superiorità che in quegli anni era totale.
Novak era allora numero 67 al mondo , mentre Roger  numero 1 e reduce da un inizio di stagione simile in tutto a quello di Nole di quest’anno. Vittoria a Melbourne , sconfitta a Dubai firmata da Rafa e poi due vittorie consecutive a Indian Wells e Miami.
Fu un Nole estremamente combattivo quello che sfidò King Roger sulla terra del Principato e la partita non andò affatto secondo pronostico.
Il gioco del serbo era allora molto diverso da quello cui siamo abituati oggi; meno aggressivo , con un rovescio estremamente lavorato ma molto meno pericoloso del colpo devastante di oggi. Roger è invece più “riconoscibile” negli schemi anche se il ritmo è chiaramente diverso , tenuto conto degli anni che passano.

nole giovanissimo

Il primo set è dominato da Roger che brekka quasi subito e che mai è messo in difficoltà da Nole. Il serbo è molto più lento e assai poco elastico; lontanissimo dal Mr.Fantastic che ammiriamo oggi.
Il carattere indomito è però un fattore sempre presente nel numero 1 del mondo e , nel secondo set, gli consente di sorprendere Roger . Molto più aggressivo e pesante , Djokovic lascia andare il braccio ed erge un muro invalicabile da fondo. All’elvetico sarfanno lasciati  solo due game.
Nel terzo e decisivo set Roger mette una marcia in più , mentre Nole cala  sia fisicamente che mentalmente. Il punteggio finale è così fissato sul 6-3 2-6 6-3.
Tempo è passato e tutto è cambiato , ma il 2006 passerà agli annali come la miglior stagione di Roger Federer.
L’elvetico conquisterà 12 titoli e tra questi vi sono tre Slam ; Roger vincerà 92 match e sarà sconfitto solo 5 volte. Anche il percorso di Nole in quell’anno sarò molto positivo e terminerà con la salita al sedicesimo posto nel ranking.

Federer-Hyper-Pro-Staff-6.1
Il match di Monte Carlo è il primo capitolo di una rivalità che , al momento, è seconda solo a quella tra lo stesso Federer e Rafa Nadal. Quarantaquattro gli incontri disputati da allora e la parità regna tra i due (22-22). Mancano quindi solo due match per raggiungere la storica disfida tra Roger e Rafa , al momento fermi a quarantasei ; ed anche qui , con ventitre vittorie a testa , l’equilibrio è totale.
Siamo certi che molto presto nuovi capitoli si aggiungeranno a questa splendida storia, ormai sospesa tra sport e leggenda.

.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy