Dalla terra all’erba: al via da domani i tornei di s-Hertogenbosch, Stoccarda e Nottingham

Dalla terra all’erba: al via da domani i tornei di s-Hertogenbosch, Stoccarda e Nottingham

Vediamo quali sono i tornei in programma la prossima settimana ed i rispettivi tabelloni. Roger Federer guida il seeding a Stoccarda, Andreas Seppi giocherà in Olanda.

Il Roland Garros è ormai terminato, e bisogna iniziare a pensare a cosa si vedrà la prossima settimana, che sarà anche la prima sull’erba.

Partiamo dal torneo combined di s-Hertogenbosch, e in particolare dal tabellone maschile.

Il torneo olandese vanta un albo d’oro davvero invidiabile: Rafter, Hewitt, Ljubicic e Ferrer solo per citarne alcuni. Il campione in carica è Nicolas Mahut che si è imposto su David Goffin per 7-6(1) 6-1 nella finale dell’anno scorso. Il tabellone di quest’anno vede la partecipazione di giocatori davvero prestigiosi: Ferrer, Tomic, Karlovic e Johnson sono le prime quattro teste di serie, e questo assicurerà certamente spettacolo.

Parliamo ora della parte femminile del torneo.

Anche qua si possono davvero annoverare tenniste d’eccezione come vincitrici: Halep, Petrova, Vinci, Henin, Clijsters e Hingis per dirne qualcuna. La campionessa uscente è la nostra Camila Giorgi, che però non sarà presente per difendere il titolo, che nella scorsa edizione si era imposta per 7-5 6-3 su Belinda Bencic. Anche quest’anno il tabellone sarà davvero interessante: Bencic, Jankovic, Mladenovic, Vandeweghe e Bouchard sono alcune delle teste di serie, ma ci sono anche molte altre giocatrici pronte a dar spettacolo.

CamilaGiorgiSH2015

Spostiamoci a Stoccarda, torneo 250 che si gioca sull’erba.

Il torneo viene giocato sull’erba solo dall’anno scorso, infatti prima era giocato sulla terra battuta, fatto evidenziato dai passati vincitori: Borg, Leconte, Lendl, Muster, Corretja, Kuerten, Coria, Canas e Nadal per dirne alcuni. Proprio l’ultimo citato, ossia Rafael Nadal, è stato vincitore dell’ultima edizione, ed è quindi anche l’unico ad aver vinto su entrambe le superfici. Quest’anno il mancino di Manacor non sarà presente, ma ci sarà la sua “nemesi”: infatti, a giocare il torneo tedesco ci sarà Roger Federer, ovviamente come prima testa di serie; lo svizzero non avrà però vita facile: Cilic, Thiem, Simon, Feliciano Lopez, Troicki e Kohlschreiber sono tra i contendenti al titolo più quotati.

 

 

L’ultimo torneo in programma è quello WTA di Nottingham.

La storia del torneo femminile britannico è un po’ travagliata: venne giocato tra il 1971 e il 1973 (quando fu vinto 2 volte da Billie Jean King), dal 1974 al 2010 non fu giocato, poi divenne un torneo ITF fino al 2014 e poi divenne un evento del circuito maggiore. La campionessa in carica è la giovane Ana Konjuh, che si impose per 1-6 6-4 6-2  su Monica Niculescu. Il tabellone di quest’anno è davvero ricco: Pliskova, Konta, Wozniacki, Watson e Mchale sono alcune delle giocatrici alla ricerca della vittoria finale.

Questi sono i tornei, speriamo che lo spettacolo venga assicurato!

Qui il tabellone di Stoccarda 

Qui il tabellone maschile di s-Hertogenbosch 

Qui il tabellone femminile di s-Hertogenbosch 

Qui il tabellone femminile di Nottingham 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy