Daria Kasatkina: “Ero nervosa quando ho incontrato Rafael Nadal”

Daria Kasatkina: “Ero nervosa quando ho incontrato Rafael Nadal”

La giovane tennista russa ha parlato delle emozioni provate durante il suo incontro con l’attuale n°1 del mondo Rafael Nadal

di Lorenzo Marini

Daria Kasatkina ha sempre espresso la sue ammirazione per Rafael Nadal. La giocatrice russa ha avuto la fortuna di incontrare due volte lo spagnolo nella sua vita. Daria, in Top 20 ormai da un paio di anni, ha dichiarato ad Eurosport Russia: “Era la seconda volta che vedevo Rafa e la prima nella quale ho potuto fare una foto con lui. Era agli US Open, ero così nervosa!”.

A proposito di Us Open, più precisamente del ritiro di Nadal nella semifinale contro Juan Martìn del Potro, l’allenatore dello spagnolo Carlos Moya ha rilasciato delle dichiarazioni. “Non c’era nessun problema particolare prima della partita. Certo, durante il problema ha accusato qualche dolore, ma nulla prima della semifinale”.

nadal-moya

Ancora dichiarazioni, questa volta da parte di Nicolas Escude, ex tennista francese, che è tornato a parlare della clamorosa sconfitta dello svizzero Roger Federer contro l’australiano John Millman, arrivata sempre agli Us Open. “Dal mio punto di vista, l’ho trovato apatico. Il lungo game giocato dove ha salvato sette palle break lo ha stancato molto, ha spesso molte energie. Non ha fatto le scelte giuste quando era al servizio. Aveva la possibilità di chiudere i punti in due tre scambi, non ha usato bene la rotazione. È comprensibile però e penso che non abbia nulla a che fare con la sua forma fisica” conclude così Escude, parlando della prestazione di Federer.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy