Djokovic il Cannibale!!!

Djokovic il Cannibale!!!

Dopo un incredibile anno completato con un altro titolo, il serbo non si accontenta, dicendo di poter fare ancora meglio. Difficile ripetere una stagione cosi, il serbo però sembra abbastanza sicuro di poter essere il cannibale del circuito anche nel 2016.

Commenta per primo!

Novak Djokovic non è sazio. Il serbo in un intervista dice che può ancora offrire prestazioni migliori, e grazie ai suggerimenti del suo team è riuscito a inseguire e raggiungere i titoli dello slam togliendoli a Nadal e Federer. Il numero uno al mondo ha completato una della migliori stagioni di sempre regalandosi la ciliegina nella finale di domenica contro lo svizzero. In quest’anno il serbo ha conquistato 3 titoli dello slam, salendo a quota 10, dopo un 2015 da record con 82 vittorie e 6 sconfitte.

hands-novak-roger-720x477

 

Lui rimane dietro Federer (record a 17) e Nadal (10), ma con queste prestazioni non ci sorprenderemmo se fra un paio d’anni li raggiungesse. ” Bene, ovviamente con le vittorie che ho avuto quest’anno e per tutta la mia carriera, specialmente negli ultimi 5 anni, mi sono messo in una posizione molto buona, facendo molti record e scrivendo pagine di storia”, dice Djokovic.

Certamente quello non mi appaga, ma mi ispira sempre più. Mi rende molto soddisfatto e felice. Questo è uno sport che amo con tutto il mio cuore, io amo gli sport ed è per questo che ho cominciato a giocare; quando sei giovane desideri sempre essere nella posizione in cui mi trovo adesso, desideri sempre di vincere gran slam e chiudere l’anno da numero 1. Non posso prevedere il futuro però spero di poter giocare così ancora per qualche anno.” Guardando al 2016, il serbo aggiunge le olimpiadi ai 4 major come sue priorità. “Certamente il Roland Garros è una delle mie più grandi sfide che ho ogni anno, però non è l’unica”.

image

Novak, nella stagione appena conclusa (coppa Davis a parte), ha portato a casa: 11 titoli di cui 3 gran slam (Australian Open, Wimbledon, Us Open), 6 Masters 1000 (Indian Wells, Miami, Montecarlo, Roma, Shanghai, Parigi-Bercy).

E’ diventato il primo giocatore della storia a fare doppietta per la terza volta a Indian Wells-Miami. Battendo Federer nelle finali del Master è diventato il primo ad aver vinto l’atto conclusivo per 4 anni di fila. Primo giocatore dal 2008 (Nadal) a vincere più di 80 partite in un anno. Dopo aver perso a quarti a Doha nel torneo d’apertura della stagione, ha infilato 15 finali in 15 tornei. Primo giocatore da Federer 2009 a raggiungere tutte e 4 le finali slam. Novak chiude la stagione con più di 18 milioni di soli tornei, manco a dirlo record ogni epoca.

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy