Djokovic si ferma: le cause, le possibilità e i numeri

Djokovic si ferma: le cause, le possibilità e i numeri

I peggiori timori sono stati confermati: Novak Djokovic ha deciso di fermarsi per il resto del 2017 dopo aver consultato i migliori medici al mondo per il suo problema al gomito.

Nole Djokovic, uno dei migliori tennisti degli ultimi anni ha deciso di conculdere anzitempo il suo 2017 a causa del brutto infortunio che si tira dietro ormai da molti mesi.

L’ex numero 1 del mondo uscirà dalla TOP 4 per la prima volta in 10 anni. La sua assenza all’ultimo major dell’anno ha sicuramente dell’incredibile regala, però,  agli statisti e ai giornali nuovi numeri, con i quali aggiornare, dotati di inchiostro e piuma, i “libri contabili del tennis mondiale”.

images
Il serbo, infatti, ha preso parte agli ultimi 51 major del circuito vincendone ben 12.

Inoltre il giocatore di belgrado vince un major all’anno dal almeno 6 anni e quest’anno non ne avrà la possibilità. Djokovic ha anche un bagaglio di 3740 punti che perderà da qui al master di Londra che conclude l’anno tennistico. I punti di Nole in quel momento saranno 2585 quasi sicuramente insufficienti per concludere l’anno dentro la top ten.

Sarà quindi un 2018 di grande lavoro per il rientro di Nole, che però vedendo i ritorni di Nadal e Federer in questo 2017 può ben sperare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy