Federer ammette che lavorerà sulla SABR durante la pre-season

Federer ammette che lavorerà sulla SABR durante la pre-season

Lo svizzero ha confessato che praticherà questo colpo durante la stagione di preparazione per perfezionarlo in vista dei tornei del nuovo anno.

LA SABR di Roger Federer è stato uno dei temi più discussi degli ultimi mesi fin dalla sua nascita nella scorsa estate. L’attacco ultraoffensivo dello svizzero sulla seconda dell’avversario, rimanendo posizionato sulla linea del servizio ha reso felicissimi molti appassionati, sebbene nell’ultima parte di stagione l’abbiamo visto molto meno che durante il periodo dei Masters 1000 sul cemento e gli US Open.

Roger ha confessato che lavorerà su questo colpo durante gli allenamenti prestagionali, probabilmente insieme al suo nuovo allenatore, il croato Ivan Ljubicic. “Mi piacerebbe continuare a provarlo“, ha ammesso Federer a Tennis.com.Ora ho tempo per allenarmi così da essere sicuro che trascorrerò un po’ di tempo praticandolo per vedere se riesco a mantenerlo“, ha analizzato.

Questo colpo ha generato un pochino di controversie tanto da non sembrare del tutto giusto a vari membri del circuito. Boris Becker ha detto in estate che si trattava di una “mancanza di rispetto” e che nella sua epoca la sua generazione “avrebbe tentato di colpirlo nella prima partita in cui l’avesse fatto, senza discussione“. Roger ha assicurato che non ha ricevuto molto feedback riguardo questo colpo da parte dei giocatori. “Ad essere onesto, non ho sentito molto parlare di questo colpo da nessun tennista. Tutto quello che ho sentito veniva dalla stampa. Ho letto e ascoltato. Per me, se dovessi usarlo in una finale, lo farei. L’ho usato contro Djokovic in una situazione difficile sul 4-1 nel tiebreak e ho ottenuto un gran risultato“, ha affermato il 34enne di Basilea.

Sono felice che abbia funzionato. Ero divertito e lo era anche la stampa. Penso che sia stato molto eccitante per me personalmente“, ha concluso Roger.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy