Federer-Haas, le dichiarazioni post partita.

Federer-Haas, le dichiarazioni post partita.

Riportiamo le dichiarazioni di Roger Federer e Tommy Haas dopo la partita di Stoccarda vinta dal tedesco al terzo set.

Non è stato il rientro sperato per Roger Federer che ieri a Stoccarda ha subito una sconfitta contro il suo grande amico (e compagno musicale) Tommy Haas. Lo svizzero tornava su un campo da gioco dopo 3 mesi di inattività e di certo si aspettava ben altro risultato: “non ho colto le opportunità, ero avanti un set e un break e credevo che la partita sarebbe andata via liscia dalla mia parte”

 

2108489-44126990-2560-1440
Tommy Haas non riesce a contenere la gioia: “vincere nel mio torneo di casa, contro Roger e sull’erba è fantastico, davvero un sogno. C’era tutta la mia famiglia a vedermi, è stato speciale. Federer è un amico, è sicuramente difficile rientrare dopo 10 settimane di inattività. Non credevo di poter vincere la partita, mi sono divertito, ho giocato bene e ho mantenuto i miei servizi.”
Roger non parla di problemi fisici ma di problemi di concentrazione, la prima partita su erba è storicamente ostica per Federer che sicuramente proverà a rifarsi in quel di Halle: “questa sconfitta mi da più tempo per prepararmi in vista di Halle, vediamo il bicchiere mezzo pieno. Tommy ha giocato una buona partita, sono contento per lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy