Federer : Nadal ha compiuto una missione impossibile al RG ma il n°1 sono io

Federer : Nadal ha compiuto una missione impossibile al RG ma il n°1 sono io

Roger Federer che oggi ha giocato il primo turno ad Halle dice di essere eccitato al pensiero di poter sfidare l’avversario migliore al mondo, Rafa Nadal. “Ultimamente non è successo spesso – dice lo svizzero – il mio sogno è vincere di nuovo a Wimbledon

di Anna Lamarina, @annalamarina

Federer e Nadal hanno dominato il tennis nell’ultimo anno spartendosi le vittorie degli ultimi 6 Slam. I due campioni messi insieme sono a quota 37 Slam, ma la loro rivalità non è solo a livello Slam, infatti la loro contesa riguarda anche la posizione di n°1 del mondo.

UNA RIVALITA’ STORICA – E’ da un po’ tuttavia che Federer e Nadal non si scontrano in campo, infatti Federer ha saltato del tutto la stagione sulla terra. Nel frattempo Nadal ha continuato a collezionare titoli portandone a casa ancora 5, proprio come nel 2017  “L’11esima vittoria di Rafa al Roland Garros è assolutamente incredibile – ha detto lo svizzero –  la sua performance è stata incredibile,  è quasi impossibile compiere una simile impresa. Sono eccitato al pensiero di potermi scontrare con lui per il resto della stagione.

HO SEMPRE CERCATO DI ESSERE MEGLIO DI LUI – “Non so quanto in realtà ci ispiriamo l’un l’altro, ho sempre cercato di essere meglio di lui, anche modificando il mio gioco. E’ bellissimo comunque avere tutto questo successo al crepuscolo delle nostre carriere. Lotteremo per il primo e secondo posto del ranking.”

LA CONTESA DEL N°1 – Domenica scorsa Federer vincendo il 250 di Stoccarda ha riguadagnato la prima posizione del ranking però per poterla mantenere dovrà vincere anche ad Halle. “Sono molto felice di essere diventato di nuovo n°1 un paio di giorni fa. Non sarà facile comunque rimanere in vetta. Se non vinco un altro Slam quest’anno sarà molto dura restare n°1”

UNA BATTAGLIA DI CONCETTO – La battaglia fra Federer e Nadal è però di fatto più che altro una battaglia fuori dal campo, l’ultima volta è successo allo Shanghai Open lo scorso Novembre, ed era solo la quarta volta negli ultimi 3 anni. “Un tempo ci scontravamo più spesso, adesso invece le cose vanno diversamente. Ultimamente non giochiamo più  così tanto contro perché non facciamo più così tanti tornei specialmente negli ultimi anni, da quando cioè io salto la stagione sulla terra, e entrambi giochiamo meno a causa dei vari infortuni” Ora devo cercare soprattutto di restare in salute. Se sto bene posso concretizzare i miei sogni”

I SOGNI DI FEDERER – Un suo sogno ovviamente è quello di vincere Wimbledon. Il 36enne di Basilea infatti spera di vincere il suo nono titolo nel “Regno del tennis”e di riuscire così a difendere i 2000 punti dell’anno scorso “Amo giocare a tennis e in particolare a Wimbledon, ma mi piace anche giocare ad Halle, e amo giocare contro i migliori, come Rafael Nadal. Forse dieci anni fa giocare qui ad Halle era una sfida più dura proprio perché c’era lui.

Federer ha vinto oggi il primo turno ad Halle contro Aljaz Bedeneper 6-3 6-4. Nadal invece ha preferito ritirarsi dal Queens e si allenerà sui campi in erba della sua Accademia a Manacor fino all’inizio di Luglio, quando comincerà Wimbledon.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alejandra Francisca - 5 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy