Federer raggiunge Agassi in un altro, incredibile record

Federer raggiunge Agassi in un altro, incredibile record

Pur non giocando al momento, il campione svizzero ha recentemente raggiunto un altro record, affiancandosi ad Andre Agassi e preparandosi a sorpassarlo, diventando il primo tennista della storia nella top 25 per 900 settimane consecutive

di Gabriele Congedo

Avevamo lasciato Roger Federer qualche settimana fa uscire a testa bassa dal Miami Open dopo la brutta sconfitta avvenuta al primo turno contro Thanasi Kokkinakis. E non lo vedremo giocare almeno fino a Giugno (è delle ultime ore la notizia dell’ufficialità della presenza dello svizzero al torneo ATP 250 di Stoccarda). Tuttavia, pur non giocando, il 36enne di Basilea continua a macinare record solo per il fatto di essere presente ai piani alti del ranking ATP. Federer, attualmente n. 2 del mondo, staccato di 100 punti da Rafa Nadal, è recentemente diventato il secondo giocatore di sempre dall’istituzione del ranking ATP (1973), dopo Andre Agassi, a passare le 900 settimane nella top 25. E ora The King è pronto anche a lasciarsi alle spalle Agassi, diventando il primo giocatore di sempre a trascorrere 900 settimane consecutive tra i primi 25 del mondo.

Jimmy Connors si piazza al numero 3 di questa speciale classifica, ma malgrado la sua longeva carriera, non è riuscito a raggiungere le 900 settimane fra i top 25. John McEnroe e Ivan Lendl, invece, sono più staccati, rimanendo al di sotto quota 800 settimane. Rafael Nadal, che però è più giovane di Federer di 5 anni, dovrebbe raggiungere quota 700 settimane fra circa 5 mesi, e sarà interessante vedere in futuro, se l’attuale numero 1 del ranking ATP riuscirà a raggiungere i numeri di Agassi e del suo rivale storico Federer.

Facendo un salto indietro fino al 2001, Federer era entrato stabilmente nella top 25 (ci era già stato per qualche settimana nel 2000) dopo aver vinto il suo primo titolo ATP a Milano, e da allora non è mai uscito dai primi 25 del mondo per la bellezza di 899 settimane consecutive! Dunque, il traguardo delle 900 settimane in top 25 è già stato raggiunto, eguagliando Agassi, e quello delle 900 settimane consecutive tra i primi 25 tennisti del mondo sarà celebrato Lunedì prossimo; oltretutto, c’è la possibilità che questo traguardo possa essere esteso fino all’incredibile cifra di 1000 settimane, qualora il campione svizzero 20 volte vincitore Slam decidesse di estendere la sua carriera (senza ovviamente andare sotto la 25ma posizione) fino al 2020. Considerando ciò che Re Roger riesce ancora a fare a quasi 37 anni, e la sua grande dedizione e passione per questo sport, nulla è impossibile.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Coscarelli - 3 settimane fa

    Leo Federer

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy