Federer supera Djokovic nella Race per Londra

Federer supera Djokovic nella Race per Londra

Lo svizzero si pone a capo della classifica dei punti conquistati in stagione, mentre anche il giovane Tsitsipas recupera posizioni.

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

L’età è solo un numero, giusto? Di certo la pensa così Roger Federer a 37 anni. Dopo la vittoria nel Master 1000 di Miami, infatti, l’elvetico si è portato avanti di 55 punti su Djokovic nella race per le ATP Finals.
All’inizio del “Sunshine Double”, ossia i primi due Master 1000 stagionali, Federer risultava nono, con 680 punti, dopo aver appena conquistato 39 posizioni grazie alla vittoria nel 500 di Dubai. I due tornei americani sono stati di grande aiuto allo svizzero: con la finale di Indian Wells e la vittoria a Miami, infatti, ha accumulato ben 1600 punti.

Classifica Race per Londra al 1/04/2019

  1. Roger Federer 2280 punti
  2. Novak Djokovic 2225 punti
  3. Rafael Nadal 1605 punti
  4. Stefanos Tsitsipas 1460 punti
  5. Dominic Thiem 1145 punti

Per il terzo anno di fila, Federer è in testa a questa classifica dopo i primi due eventi 1000 dell’anno, ma prima del 2017 non c’era riuscito sin dal 2007. Il 101 volte campione ATP detiene un record di 18-2 quest’anno, il che lo porta ad essere il giocatore con più vittorie nel circuito in stagione, mirando alla qualificazione per le Finals per la 17esima volta.
“Questi Master 1000 sono duri da vincere. Sono davvero un test della mia condizione, specialmente così avanti nella mia carriera“, ha detto Federer.

Il campione degli Australian Open, Novak Djokovic, è secondo nella lista con 2225 punti. Al terzo posto c’è Rafael Nadal con 1605 punti, grazie alla finale di Melbourne e le semifinali ad Indian Wells.
A fare più scalpore di tutti, probabilmente, è però Stefanos Tsitsipas. La stella greca era 76esimo in questo periodo l’anno scorso, ma ora si trova in quarta posizione. Con 1231 punti in più rispetto al 2 aprile 2018, il 20enne sta cercando di raggiungere la O2 Arena di Londra per la prima volta in carriera, rimanendo comunque selezionabile per le Next Gen ATP Finals di Milano.

Nadal-Djokovic, Melbourne 2019
Nadal-Djokovic, Melbourne 2019

I due #NextGenATP canadesi che si sono messi in mostra in Florida, Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime, sono in buona posizione: entrambi semifinalisti, sono rispettivamente quattordicesimo e dodicesimo. E’ notevole lo sforzo che stanno compiendo, tenendo conto che avevano 3 e 2 anni quando Federer si qualificò per la prima volta per le Finals.

Non sono gli unici canadesi in corsa, comunque: l’ex numero 3 al mondo Milos Raonic è ora undicesimo, e mira a tornare a Londra dopo le apparizioni del 2014 e 2016. Il campione in carica Alexander Zverev proverà a conquistare punti durante la stagione su terra, visto che ora è 22esimo con soli 535 punti, per qualificarsi per il terzo anno di fila; subito dopo di lui, al numero 23, c’è un altro ex numero 3 al mondo, Stan Wawrinka, che ha raggiunto la O2 per 4 volte consecutive tra 2013 e 2016.

Fonte: www.atptour.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy