Fontang: “I prossimi big 4 saranno Zverev, Shapovalov, Aliassime e Rublev”

Fontang: “I prossimi big 4 saranno Zverev, Shapovalov, Aliassime e Rublev”

Sei d’accordo con l’ex tennista francese, attualmente coach di una delle stelle più promettenti del panorama mondiale?

di Franco Campagna

L’ex tennista francese Frederic Fontang è attualmente l’allenatore di una delle giovani promesse del tennis mondiale, il canadese Félix Auger-Aliassime. Dopo aver raggiunto la sua migliore classifica come tennista nel1991 (59º del ranking ATP), Frederic decise di ritirarsi come giocatore e cominciare la carriera di coach, allenando, tra gli altri Jeremy Chardy, Caroline Garcia e Vasek Pospisil. Però dalla fine del mese di dicembre, ha iniziato la parte più stimolante: allenare e consigliare uno dei giocatori più promettenti del tennis mondiale.

COLLABORAZIONE – In un intervista concessa a Spazio Tennis, Fontang spiega come è avvenuto il sodalizio con Aliassime: “Decidemmo di cominciare a lavorare insieme a dicembre del 2016. Conoscevo da molto tempo una parte del suo staff tecnico, Guillaume Marx e Nicolas Perrote. Entrambi hanno grandi abilità e valori importanti, e quando mi domandarono se volevo collaborare con loro non ci ho pensato due volte. Noi abbiamo come obiettivo di aiutare Felix a raggiungere il suo massimo livello del tennis, e pare che nel 2017 abbiamo compiuto un gran bel passo per conseguirlo”.

CARATTERISTICHE – Frederic Fontang ha analizzato dettagliatamente quali sono le virtù e i difetti del suo pupillo: “Félix è un giocatore molto atletico, pero tuttavia ha 17 anni e in realtà non può ancora migliorare alcuni aspetti a livello fisico e mentale. A breve tempo abbiamo fissato l’obiettivo di migliorare l’approccio a rete e la consistenza del suo servizio. Aliassime è un ragazzo molto maturo rispetto alla sua giovane età, possiamo parlare di molte cose, quello che più impressiona di lui è che ama il tennis e allo stesso tempo lo combina molto bene con i suoi studi”.

Felix+Auger+Aliassime+2016+French+Open+Day+uhVEtDFfaYFl

DEBUTTO IN DAVIS – Il tennista canadese che attualmente occupa la posizione n° 161 del ranking ATP spera di realizzare nel 2018 due dei suoi grandi sogni: debuttare in coppa Davis ed entrare nella top 100. “Personalmente, credo che far parte del team del canadese sarà un esperienza indimenticabile per lui. Ovviamente tutto dipenderà dal suo inizio di stagione e dalla selezione del capitano di Davis. Prima o poi. quel giorno arriverà. In quanto all’obiettivo del ranking, credo che entrare nei top 100 sia il suo sogno”

I TOP4 DEL FUTURO – Per concludere, Frederic Fontang rivela quelli saranno i prossimi big four del tennis mondiale: “Credo che in futuro, i quattro tennisti che guideranno il circuito saranno Zverev, Shapovalov, Aliassime e Rublev. Però sono totalmente sicuro che poi arriveranno altri tennisti che potranno competere con questi quattro. Tre di loro sono già affermati nel circuito ATP, speriamo che anche noi possiamo raggiungerli in questo 2018 con Aliassime”, conclude il coach francese

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesca Sarzetto - 10 mesi fa

    E chi ha detto che ci debba per forza essere un nuovo quartetto? Non è che ce ne siano stati spesso nella storia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pavel Ana - 10 mesi fa

    E Thiem… dove è???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aliassime mai visto giocare, sugli altri tre direi che concordo, aggiungerei il coreano che ha vinto le Next Gen finals che per me puó solo migliorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy