Grigor Dimitrov: “Battere Nadal sulla terra non è impossibile”

Grigor Dimitrov: “Battere Nadal sulla terra non è impossibile”

Il bulgaro, impegnato nel torneo Atp 500 di Barcellona, si è concesso alle domande dei numerosi cronisti presenti nella città catalana, mostrando grande sicurezza e voglia di competere.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

L’Atp 500 di Barcellona è già iniziato, ma per le teste di serie, non ancora impegnate nella competizione, è tempo di dedicarsi alle numerose domande della stampa. Tra i protagonisti del torneo catalano non manca certamente il bulgaro Grigor Dimitrov, fresco semifinalista a Montecarlo, che, dopo un periodo di buio, sembra aver ritrovato smalto e vittorie.

Ai microfoni dei cronisti, Dimitrov si è mostrato carico e positivo, nonostante la presenza ai nastri di partenza del super favorito, Rafael Nadal. A giudizio del bulgaro, infatti, Rafa può essere battuto, persino sulla terra battuta. “Rafa sta continuando a vincere da molti anni, vincendo e vincendo senza fermarsi mai. Possiede un gioco perfetto per questa superficie, per come si muove, per i pochi errori che commette. Non ti concede mai campo né tantomeno punti gratuiti, però penso comunque che non sia impossibile sconfiggerlo”.

Per Dimitrov, infatti, è fondamentale misurarsi con Nadal sulla terra per potersi migliorare: “Mi piace affrontarlo, gustarmi la battaglia che ne viene fuori e poterlo fare ora a Barcellona è un’altra grande sfida per me. Mi sento molto fiducioso e ci proverò. Se vuoi essere il migliore, devi misurarti con i migliori e batterli. Vincere uno Slam? Perché no? Mi sento sempre più vicino alla possibilità di riuscirci”.

Il bulgaro ha, poi, aggiunto: “Ho dimostrato a me stesso che sono in grado di  lottare con i migliori, di poter competere e vincere partite difficili e equilibrate. Nelle ultime stagioni sulla terra battuta sto ottenendo ottimi risultati, ma ho ancora bisogno di migliorare e, per farlo, devo giocare di più”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Provaci vedrai il risultato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Felicetta Riccetta - 6 mesi fa

    Forse non è impossibile, però nessuno ci riesce

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy