I tornei della prossima settimana: Kremlin Cup, European Open e Stockholm Open.

I tornei della prossima settimana: Kremlin Cup, European Open e Stockholm Open.

Analisi dei tabelloni di singolare della prossima settimana. I tre Master 250 sul cemento sono gli ultimi della stagione e preludono al gran finale, con Parigi Bercy e le Finals. Quasi tutti i big a riposo.

ATP 250 MOSCA – La Kremlin Cup è stata la prima competizione ufficiale ATP ambientata in Russia. Dal 2007 viene giocata su cemento indoor, con un montepremi da circa 750mila dollari e un tabellone a 28. Il seeding è guidato da due spagnoli, Pablo Carreno-Busta (1) e Albert Ramos-Vinolas (2). Nella metà alta si trovano tutti i tre giocatori italiani presenti: Thomas Fabbiano, con un esordio complicato contro la testa di serie numero 6 Damir Dzumhur, Andreas Seppi, più fortunato perché partirà con Vesely ma dovrà affrontare poi Philipp Kohlschreiber (4), e Paolo Lorenzi (7), che si imbatterà prima in Djere per poi trovare Borna Coric,in un match di difficile interpretazione, ma sicuramente alla portata del più esperto senese. Non molti i giocatori che possono intimidirlo, pertanto Lorenzi può puntare ai quarti contro Carreno. Nella parte inferiore, invece, attenzione ai Next Gen russi Karen Khachanov (8) e Andrey Rublev (5): il primo potrebbe addirittura sconfiggere Mannarino (8) per un posto in semi, mentre il secondo ha dimostrato allo Us Open che, se dovesse azzeccare la settimana giusta, potrebbe costituire un pericolo anche per Ramos-Vinolas.

Il tabellone completo: http://www.protennislive.com/posting/2017/438/mds.pdf

images (1)

ATP 250 STOCCOLMA – Con una lunga storia che parte nel 1969, l’open svedese avrà luogo, come tutti i tornei di questo periodo, su cemento indoor. Stesso montepremi e stesso numero di giocatori di Anversa. Qui la prima testa di serie Dimitrov – attualmente in ottima forma – si prepara a fronteggiare Mischa Zverev (5) dopo due semplici turni. Nel secondo quarto è concentrata la presenza italiana, con Giannessi (che potrebbe fare bene contro Chardy) e Fabio Fognini (6) che vede a portata di mano il terzo turno contro Jack Sock (3). Sarebbe un buon risultato vista la buona continuità che il ligure sta dimostrando negli ultimi tempi. Il favorito della parte inferiore è, differentemente da quanto dice il seeding, Juan Martin Del Potro (4): unici ostacoli (più o meno) significativi fra lui e la finale sono, infatti, Kevin Anderson (2) e Fernando Verdasco (8). Sempre che il polso tenga, visto lo spavento che l’argentino si è preso e ha fatto prendere ai suoi fan nella partita contro Troicki a Shanghai.

Il tabellone completo: http://www.protennislive.com/posting/2017/429/mds.pdf

images

ATP 250 ANVERSA – Anche la seconda edizione dell’Open d’Europa, che ha luogo in Belgio, si giocherà su cemento indoor con tabellone da 28 partecipanti. Il prize money è di più di mezzo milione di dollari. Il tabellone di singolare si presenta abbastanza bene: nessun italiano al via, ma nella metà superiore si contano giocatori del calibro di David Goffin (1), Pablo Cuevas (6) e David Ferrer (5), ma fuori dal seeding ci sono nientemeno che Ivo Karlovic, Denis Shapovalov e la wild card Frances Tiafoe, che potrebbero raccogliere qualche scalpo importante lungo il cammino. Sarà anche interessante osservare il giovanissimo Escobedo, seppur alle prese con un sorteggio non dei migliori. Il semitabellone basso, invece, di qualità leggermente inferiore, dovrebbe permettere a Kyrgios (3), Paire (7), Dolgopolov (8) e Tsonga (2) di accedere abbastanza agevolmente ai quarti, che si preannunciano piuttosto interessanti e a rischio sorprese.

Il tabellone completo: http://www.protennislive.com/posting/2017/7485/mds.pdf

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy