Internazionali Bnl d’Italia, programma e orari di lunedì 14 maggio: Djokovic per la rinascita, 6 italiani in campo per il singolo

Internazionali Bnl d’Italia, programma e orari di lunedì 14 maggio: Djokovic per la rinascita, 6 italiani in campo per il singolo

Continuano i primi turni dei tabelloni ATP e WTA degli Internazionali Bnl d’Italia: Nishikori-Lopez, Osaka-Azarenka e Djokovic-Dolgopolov sul centrale seguiti da Fognini-Monfils. Sul Pietrangeli l’ultimo primo turno di Roberta Vinci.

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

Continuano i primi turni dei tabelloni maschili e iniziano quelli del tabellone femminile a Roma. Molti e rinomati i nomi del programma di domani: Djokovic, Nishikori e Goffin per dirne alcuni nella sezione ATP, Azarenka, Stephens e Konta per le donne. Numerosi gli italiani in campo: nel maschile, Fognini sfida Monfils sul centrale (non prima delle 19.30), Marco Cecchinato scende in campo contro Cuevas come terzo match sul Pietrangeli, seguito da Berrettini opposto a Tiafoe. Nel tabellone WTA, Francesca Schiavone sfida Dominika Cibulkova (ultimo match della sessione diurna sulla Next Gen Arena), Roberta Vinci incontra Aleksandra Krunic (seconda sul Pietrangeli), Camilla Rosatello affronta Kaia Kanepi (seconda sul campo 1). Per il doppio, due le coppie italiane impegnate: Errani/Trevisan sfidano Peng/Wang (seconde sul campo 4) e Chiesa/Matteucci se la vedranno con King/Srebotnik (ultimo match sul campo 4).

Centrale – Davvero ricco il programma sul campo principale del Foro Italico: ad aprire le danze domani saranno Kei Nishikori e Feliciano Lopez alle 12, con i precedenti equamente spartiti (3-3) anche per quanto riguarda la terra (1-1). A seguire ci saranno Victoria Azarenka, finalista qui nel 2013, e Naomi Osaka: per la bielorussa è la prima partita dal torneo di Miami di quest’anno, anche se le lotte per la custodia del piccolo figlio le permettono di frequentare saltuariamente i campi da tennis. A chiudere la sessione diurna saranno Novak Djokovic e Alexandr Dolgopolov: l’ucraino non è di certo un cliente facile per il serbo, ancora alla ricerca della condizione ottimale dopo i problemi fisici.
La sessione serale si apre con il nostro Fabio Fognini opposto ad un altro tennista molto ostico, quale Gael Monfils, ma di questo parleremo dopo. A chiudere la giornata su questo campo saranno Sloane Stephens e Barbora Strycova.

Armata italiana – Oltre al già citato Fognini, saranno numerosi gli azzurri che scenderanno in campo domani. Tra i maschi, Marco Cecchinato prova a ritrovare le sensazioni positive trovate a Budapest a fine aprile contro un avversario ostico come Pablo Cuevas. Subito dopo del siculo, a scendere in campo sarà Matteo Berrettini, che dovrà affrontare un giocatore molto più agevole quale Frances Tiafoe.
Nel WTA, Francesca Schiavone prova a dimostrare ancora una volta come la sua carriera sembri non finire mai, affrontando Dominika Cibulkova come ultimo match diurno sulla Next Gen Arena: i precedenti dicono 4-0 per la slovacca, ma il soprannome “Leonessa” non è stato certamente dato a caso alla milanese. Sul Pietrangeli, invece, inizia l’ultimo torneo di una grande campionessa quale Roberta Vinci: la tarantina, secondo quanto detto da lei stessa, disputerà a Roma l’ultimo torneo della sua carriera professionistica, e lo inizierà contro la serba Aleksandra Krunic. Sul campo 1 come seconda partita, invece, giocherà Camilla Rosatello, entrata in tabellone dopo aver vinto il torneo di Pre-qualificazione, e sfiderà l’estone Kaia Kanepi.
Ad interessare delle italiane saranno anche due incontri di doppio: infatti, come secondo ed ultimo incontro sul campo 4 scenderanno in campo rispettivamente Sara Errani e Martina Trevisan, opposte a Shuai Peng e Yafan Wang, e Deborah Chiesa in coppia con Alice Matteucci, le quali sfideranno Vania King e Katarina Srebotnik.

Fognini e le speranze di un’intera nazione – L’incontro che certamente di più attirerà l’attenzione degli appassionati italiani è quello che vede Fabio Fognini opposto a Gael Monfils. Sulla carta, i precedenti dicono 4-3  per il francese, ma su terra siamo sul 2-2, che comprende una vittoria a testa al quinto set al Roland Garros. Il ligure, però, ha spesso espresso un grande tennis al Foro Italico: lo scorso anno eliminò l’allora numero 1 del mondo Andy Murray (con un netto 6-4 6-2) prima doversi arrendere ad Alexander Zverev, futuro campione del torneo. Di certo, la proiezione in caso di vittoria non è delle migliori: infatti, al secondo turno lo aspetterebbe Dominic Thiem, sesta testa di serie, reduce dalla finale disputata oggi a Madrid.

Programma di lunedì 14 maggio:

Schermata 2018-05-13 alle 13.55.34

Tabellone principale maschile e femminile:

Schermata 2018-05-13 alle 13.55.34 Schermata 2018-05-13 alle 13.56.52

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy