Juan Martin Del Potro: “L’obiettivo è qualificarsi per le Atp Finals di Londra”

Juan Martin Del Potro: “L’obiettivo è qualificarsi per le Atp Finals di Londra”

L’argentino, impegnato nel torneo di Pechino, ha parlato dei suoi prossimi obiettivi e, in modo particolare, del desiderio di tornare a giocare le Finals dopo un’assenza di cinque anni.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

Dopo la buona vittoria ottenuta contro Albert Ramos all’esordio nel torneo di Pechino, Juan Martin Del Potro ha parlato alla stampa dei suoi obiettivi per il futuro: “Spero di potermi qualificare per le Nitto Atp Finals di Londra, l’obiettivo è questo. Se ci riuscirò sarò felice. In questo momento ci sono molti giocatori che stanno lottando per lo stesso risultato, sarà molto difficile. Sarà quel che sarà, mi aspetto una lotta divertente e interessante”, ha dichiarato l’argentino, che manca dal palcoscenico delle Finals da ben cinque anni (l’ultima partecipazione è datata 2013).

Delpo ha poi analizzato il suo match di primo turno: “Mi sono visto molto meglio nel secondo set. Nel corso della partita il mio livello non è stato sempre quello previsto, penso di aver fatto troppi errori con il dritto. Dopo quel terribile gioco in cui ho perso la battuta, ho iniziato a giocare meglio e mi sono detto che la vittoria del primo parziale poteva essere la chiave della partita”.

Oggi l’argentino affronterà il giovane russo Karen Kachanov, la prima delle tante insidie che caratterizzano la parte di tabellone presidiata da Del Potro. Per avere la certezza della qualificazione alle Finals già da questa settimana, il tennista sudamericano dovrà raggiungere la finale del torneo cinese, un compito difficile, ma non impossibile per Delpo, che troverà nell’affetto del pubblico la sua vera arma in più: “Il campo centrale è molto bello, vedere le bandiere argentine in un luogo così lontano dal mio Paese è molto emozionante per me, è una sensazione speciale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy