Juan Martin Del Potro: “Questa settimana ho vinto più di un torneo”

Juan Martin Del Potro: “Questa settimana ho vinto più di un torneo”

Juan Martin Del Potro era giunto a Delray Beach con un carico infinito di incognite e preoccupazioni. Il mastodonte di Tandil, però, ci ha messo poco a sgretolare buona parte delle titubanze accumulate durante l’interminabile periodo di inattività.

Juan Martin Del Potro era giunto a Delray Beach con un carico infinito di incognite e preoccupazioni. Il mastodonte di Tandil, però, ci ha messo poco a sgretolare buona parte delle titubanze accumulate durante l’interminabile periodo di inattività. A distanza di 11 mesi dall’intervento chirurgico al polso, Delpo lascia Delray Beach con un rimarchevole carico di fiducia ed ottimismo. Ora l’argentino è chiamato a proseguire il circolo virtuoso ad Indian Wells, suo prossimo impegno in programma. Nella conferenza stampa a seguito della sconfitta contro Sam Querrey, il sudamericano ripercorre le sensazioni vissute nel corso di questa settimana davvero intensa:
Sam ha giocato davvero molto bene, quando serve così è difficile trovare un modo per rispondere. In ogni caso sono estremamente soddisfatto della mia settimana qui a Delray. Ci sono ancora molte cose da migliorare, come la forza, il controllo e flessibilità. In compenso sono piuttosto confortato dal rendimento avuto con servizio ed il dritto, ma ho bisogno di molta più velocità e potenza. E’ prematuro parlare di rinascita, è solo l’inizio di un percorso che spero possa riportarmi ad alti livelli nel più breve tempo possibile. “
del_potro_twisted
Sulla mancata partecipazione al torneo di Acapulco Del Potro aggiunge:
Dopo aver giocato quattro incontri di fila, è necessario che io mi riposi un po’ prima di Indian Wells. Preferisco, in questo momento, anteporre la mia salute alla smania di ritornare in campo, onde evitare ricadute. Sfrutterò queste due settimane per riposare un po’, prima di riprendere la preparazione in vista degli appuntamenti sul cemento americano.
Prima di congedarsi l’argentino rimarca, una volta in più, quanto sia stato importante tornare a vincere dopo un anno di tribolazioni fisiche e psicologiche:
Sono davvero sopreso di come sia andato il mio ritorno in campo. Tutto ciò mi da un’enorme motivazione per fare sempre meglio in futuro. Questa settimana ho vinto molto più di un torneo.”
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy