Kyrgios risponde alle accuse di Nadal

Kyrgios risponde alle accuse di Nadal

Dopo essere stato sconfitto in rimonta ad Acapulco, il numero 2 del ranking mondiale ha avuto da ridire sul comportamento del tennista australiano in campo: qui la risposta del diretto interessato.

di Marco Tocci

Dopo un inizio prettamente in salita, Nick Kyrgios è riuscito a centrare i primi quarti di finale della stagione: tale traguardo è arrivato ad Acapulco, dove il tennista australiano è riuscito ad avere la meglio su Rafael Nadal in 3 set combattutissimi.

Queste le parole del vincitore: “Finora non è stato affatto un anno facile: non ho potuto giocare bene a causa di alcuni infortuni, per cui sono contento dei risultati che sto ottenendo qui ad Acapulco. Già contro Seppi ho disputato un ottimo match.
Mi piace giocare in stadi grandi come questo e contro campioni come Rafa. L’atmosfera creatasi ieri era meravigliosa: ovviamente la maggior parte del pubblico tifava per lui perché è un giocatore incredibile, a mio parere uno dei migliori di sempre, e aver contribuito a rendere così magica quest’atmosfera è qualcosa che non dimenticherò mai“.

Successivamente gli è stato chiesto di rispondere alle accuse mosse da Nadal, secondo cui l’australiano avrebbe finto di avere problemi fisici per poi dare prova di una prestazione tutt’altro che sofferta; inoltre, sempre il numero 2 del ranking mondiale ha affermato che a Kyrgios manca un po’ di rispetto nei confronti del pubblico, degli avversari e addirittura a sé stesso.
Questa la risposta di Nick: “Non ha idea di ciò che ho dovuto passare nei mesi scorsi a causa degli infortuni: non sa niente di me, quindi non mi importa ciò che dice. Siamo semplicemente diversi: lui, ad esempio, tra un punto e l’altro è molto lento…ma non vado a criticare il suo stile di gioco. Io ho il mio, lui ha il suo. Lo sport è così” conclude l’australiano.

Chiusa la parentesi Nadal, è stato chiesto al vincitore quale fosse la chiave per arrivare a vincere Slam e diventare numero 1: “Federer, Nadal, Djokovic…battere questi giocatori in 5 set è una vera e propria impresa: bisogna essere molto costanti, e non tutti purtroppo ci riescono. Dovrò lavorare ancora più sodo per arrivare lontano negli Slam“.

Per accedere alla semifinale dell’ATP 500 di Acapulco, Kyrgios dovrà vedersela stanotte con un ottimo Stan Wawrinka, reduce dalla finale di Rotterdam: l’incontrò si disputerà alle 2:50 (ora italiana).

 

 

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Viviana Colnaghi - 3 mesi fa

    Io sto con Rafa ha ragione ,kyrgios si comporta sempre male…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 3 mesi fa

    Mi spiace per Rafa anche se sono una fan di Roger! Come si dice nello sport? Che vinca il migliore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

    Monfils usa sempre questo stratagemma… Sembra che manco si regga in piedi e poi si sveglia tutto d’un colpo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Perri - 3 mesi fa

      Il tanto sfortunato delPo pure eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      DelPo sono anni che soffre di problemi fisici… Ha dovuto cambiare pure rovescio per adattarsi… È uno dei più onesti a mio avviso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Rosario Occhipinti bravo. Delpo assolutamente da togliere da questa lista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Marco Perri - 3 mesi fa

      Rosario Occhipinti si piega spesso sulle ginocchia in situazioni avverse

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Marco Perri è un reato? É il suo modo di raggruppare le idee non l’ho mai visto lamentarsi senza causa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Un conto è piegarsi sulle ginocchia… Un conto è fare apparire che hai bisogno della barella va

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Marco Perri - 3 mesi fa

      Clelia Mattana no, è un modo lecito di fare un filino di melina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Marco Perri vedila così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Marco Perri - 3 mesi fa

      Murray è stato vituperato per molto meno, salvo la riabilitazione mediatica dopo il suo tristissimo annuncio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Marco Perri che c’entra Murray?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Marco Perri - 3 mesi fa

      Clelia Mattana è per dire che certi sfoghi di Murray sono stati visti mooolto peggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    12. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Passare da Kirgios a Murray è quasi una bestemmia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    13. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Marco Perri non vedo cosa ne esca fuori paragonare i due. In ogni caso se pensi che delpo faccia la manfrina non sarò io a farti cambiare idea. Dalla mia parte ha tutto il rispetto che gli compete.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    14. Marco Perri - 3 mesi fa

      Clelia Mattana ma a me sta simpatico delPo, però è evidente che a volte allunghi di qualche istante quando è sotto è vero. Il paragone sussiste, alcuni atteggiamenti vengono palesemente subiettivizzati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    15. Marco Perri - 3 mesi fa

      Rosario Occhipinti non si passa da nulla a nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    16. Giselda Meneghetti - 3 mesi fa

      Rosario Occhipinti !!!!!!!!!!!!!!!!!!??????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    17. Pierluigi Casalena - 3 mesi fa

      Clelia Mattana quelli che come noi credono nella fisica sanno che la distinzione tra passato presente e futuro è solo un illusione molto dura a morire. A einstein

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    18. Francesco Curci - 3 mesi fa

      Dopo che ho letto che del potro finge di star male le ho lette davvero tutte. Uno che pur di non dare forfait scende in campo con la febbre… andatevi a vedere le corse di cavalli che fate meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    19. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Gisela contro Stan sta facendo di peggio… Kirgios intendo, ha anche mandato affanculo uno spettatore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    20. Massimo Poggio - 3 mesi fa

      Non capisco il mischiare Kyrgios con Murray e Delpo….Murray è uno che si lamenta in continuazione e pare debba svenire da un momento all’altro,ma questo comportamento non ha mai inficiato sul regolare svolgimento di un match,è una specie di “litigio” che fa con se stesso.Delpo ha avuto quintalate di grane fisiche,ed è un giocatore pesante e corpulento, normale che ogni tanto si “prenda piccole pause”,che comunque pure quelle non hanno alcun peso circa il “disturbare” l’avversario.Kyrgios è un povero stupido a tutti gli effetti,perché le sue scenate e certi atteggiamenti irriverenti e teatrali ,effettivamente possono distrarre o deconcentrare chi sta dall’altra parte della rete,quindi siamo ai limiti della correttezza nel suo caso,anzi spesso va oltre.
      Per chiudere io credo che il maggior elemento di scorrettezza da parte di un tennista sia chiedere MTO,quando non si ha niente,è il sistema migliore per falsare il regolare svolgimento di un match,o comunque per infastidire l’avversario e in questo ,esempi eclatanti di MTO,chiesti in forma(quasi)sempre gratuita,li fornisce Djokovic.
      Monfils è un altro discorso ancora,a volte fa il clown peggio di Kyrgios, ma a differenza del coglione australiano è una cosa fine a se stessa,non mi pare mirata a rompere le palle all’avversario.
      In ogni caso la sintesi migliore di quel che è Kyrgios l’ha fornita in maniera perfettamente lucida Rafa,parlando di un giocatore che potrebbe fare grandi cose,ma se è 70 del mondo o giù di lì, un motivo ci sarà;lo specifico io il motivo….laurea in coglionaggine!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    21. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Massimo infatti stanotte…. Una roba indecente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    22. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Massimo Poggio mi sono persa qualche altra interpretazione?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    23. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Clelia 3 set 5-3, batte Stan e praticamente Kyrgios resta fermo, non risponde… Successivamente chiama 3 volte il medical time out… Tra poco chiamava pure il prete per l’estrema unzione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    24. Rosario Occhipinti - 3 mesi fa

      Clelia ah dimenticavo un “FUCK YOU MAN!!!” Rivolto ad uno del pubblico… Con warning annesso ovviamente… Un coglione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    25. Clelia Mattana - 3 mesi fa

      Rosario Occhipinti no vabbè, l’ho visto fare così parecchie volte, che pagliaccio. Fossi in Stan e Rafa gli farei un imboscata e lo corcherei di mazzate da vera sportiva. Upsss ci siamo dati al pugilato per un attimo! Che fai non rispondi?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy