Le parole di Fognini dopo la finale di San Paolo

Le parole di Fognini dopo la finale di San Paolo

Nella giornata odierna, Fabio Fognini ha vinto il suo sesto titolo ATP in carriera, il primo a San Paolo, dove ha sconfitto in finale il ventiduenne cileno Nicolas Jarry, superandolo al terzo set. Vi riportiamo le dichiarazioni post-partita dei due protagonisti del match.

di Marco Bevilacqua

In una giornata molto triste per lo sport italiano, a seguito dell’inaspettata morte del calciatore trentunenne Davide Astori, una gioia sportiva per i nostri colori è stata portata a casa da Fabio Fognini, che nelle scorse ore ha conquistato il suo sesto titolo ATP in carriera, battendo in finale a San Paolo il tennista cileno Nicolas Jarry. Queste le parole di Fabio dopo il match.

“Sono contento. E’ stata una partita molto dura, Nicolas ha giocato benissimo e gli auguro il meglio per il resto della stagione. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo torneo: sponsor, raccattapalle, arbitri, giudici di linea. Ringrazio il mio team, che mi ha accompagnato questa settimana, e la mia famiglia che è a casa. Ringrazio tutti voi che siete venuti a vederci in questa settimana. Credo che oggi sia un giorno molto triste in Italia, parlando di sport, ed è per questo che credo che questo trofeo debba andare ad uno sportivo, un calciatore, che io non conoscevo personalmente, che è venuto a mancare ieri notte, e quindi dedico con tutto il mio rispetto questo trofeo a Davide e a tutta la sua famiglia”.

Poco prima era stato il turno del suo avversario, Nicolas Jarry, che ha commentato la sua settimana e la sua partita con la voce piena di emozione, essendo alla sua prima finale a livello ATP.

“Faccio le mie congratulazioni a Fabio. Ringrazio il mio team. E’ stata una settimana molto dura, questa finale significa molto per me. Lavoro ogni giorno per innalzare sempre di più il mio livello di gioco, ora sto ottenendo buoni risultati e spero di continuare così. Ho fatto alcuni errori durante il torneo, ma cercherò di non pensarci e di provare a vincere il mio primo titolo ATP“.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gabriele Longarini - 5 mesi fa

    troppo contento per lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filippo Frabboni - 5 mesi fa

    Grande Fabio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy