ATP Quito: Paolo Lorenzi asfalta Ramos e vola in finale

ATP Quito: Paolo Lorenzi asfalta Ramos e vola in finale

Successo di qualità per Paolo Lorenzi che sfrutta la giornata no di Albert Ramos per infliggere allo spagnolo una pesante sconfitta e guadagnarsi la finale

6 commenti

In un match mai in discussione, Paolo Lorenzi strappa il pass per la finale del torneo di Quito e conferma l’ottimo inizio di stagione, regolando in due Ramos Vinolas. L’ultimo incontro tra i due risaliva all’estate 2015, quando lo spagnolo ebbe la meglio nei  quarti di finale del Challenger di San Benedetto del Tronto. Stavolta le condizioni di gioco sono state molto diverse e a spuntarla è il senese.

DOMINIO LORENZI – Le cose si mettono subito bene per il tennista azzurro, che fin da subito mette in difficoltà il proprio avversario. Ramos, nel primo game al servizio, va subito sotto 0-40, e nonostante riesca ad annullare due pall break, sulla terza non può nulla e finisce per cedere il primo break. Le cose non cambiano poco dopo, visto che le percentuali rimangono davvero basse e Lorenzi non può far altro che approfittarne. Dopo 20 minuti si è sul 5-0 Lorenzi e l’epilogo del primo set si è consumato di lì a poco, non prima che Ramos riuscisse a portare a casa il game della bandiera.

SECONDO SET – Secondo parziale che rischia di mettersi male per lo spagnolo che nel terzo game concede un sanguinoso break. Per sua fortuna, stavolta, Lorenzi non è così freddo da confermarlo e il punteggio rientra in parità dopo pochi minuti. Nel settimo game è ancora il senese a rendersi pericoloso, con una palla break, che però non sfrutta. Poco male, visto che due giochi più tardi Ramos ha un passaggio a vuoto, che gli costa un fatale break a zero. Solo una formalità per Lorenzi chiudere per 6-4 e regalarsi la finale contro il vincente del match tra Estrella Burgos e Bellucci.

Notevoli le statistiche al servizio per Lorenzi, che nonostante cinque doppi falli (peraltro compensati da 5 ace) mette a referto buone percentuali di realizzazione, con il 79% e il 60% di punti vinti rispettivamente con la prima e la seconda di servizio.

P. Lorenzi b. A. Ramos Vinolas 6-1 6-4

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Leone - 3 mesi fa

    Altro che giornata no di Ramos. É stato bravo Paolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alby Aprile - 3 mesi fa

    Luca finale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio Caioli - 3 mesi fa

    Grande Paolo……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alberto Mingione - 3 mesi fa

    Grande Paolo…. Esempio di lealtà e correttezza….. Fognini dovrebbe imparare da lui nonostante il talento sia diverso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Luzzu - 3 mesi fa

      Alby Aprile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Franzoni Mariella - 3 mesi fa

    Bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy