Atp S-Hertogenbosch: Mahut sorprende Bautista-Agut, bene Goffin

Atp S-Hertogenbosch: Mahut sorprende Bautista-Agut, bene Goffin

Nicolas Mahut ha messo a segno l’eliminazione di giornata. Sotto i suoi colpi è uscito di scena il campione in carica e testa di serie n.3 del torneo olandese, lo spagnolo Roberto Bautista Agut. 6-2 6-4 lo score in favore del tennista transalpino, particolarmente a suo agio sui campi in erba, che esaltano il suo tennis basato sul serve and volley. Per lui, a caccia del terzo titolo sui prati, ora ci sarà Adrien Mannarino, autore dell’eliminazione del qualificato svizzero Chiudinelli.

adrian_mannarino_wim_2013_c_dr
Derby tutto francese per decidere chi accederà alle semifinali del Tophelf Open. Convincente la prestazione odierna della testa di serie n.6, Mannarino, capace di ottenere il 79% di punti con la prima di servizio. Dall’altra parte della rete uno svizzero in difficoltà sui colpi del mancino di Soisy-sous-Montmorency. A sorpresa accede ai quarti di finale anche il qualificato ucraino Illya Marchenko, che ha eliminato la testa di serie n.8 Sousa.

Il tennista di Dneprodzerzhinsk, n.119 Atp, sicuramente a suo agio sulle superfici veloci, ha ceduto la battuta solo una volta. Sfida ai quarti con la testa di serie n.2 David Goffin. Buona prestazione del tennista belga, bravo ad eliminare con lo score di 7-6 6-2 il mancino austriaco Melzer, sempre insidioso sui campo in erba. L’83% di punti vinti con la prima e gli 8 aces messi a referto , testimoniano tutti i miglioramenti del tennista di Rocourt, a caccia del terzo titolo in carriera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy