Marcus Willis: “Mi piacerebbe giocare di nuovo a Wimbledon”

Marcus Willis: “Mi piacerebbe giocare di nuovo a Wimbledon”

Marcus Willis, l’eroe della scorsa edizione dei Championship, vorrebbe tornare a calcare i campi di Church Road anche quest’anno

Commenta per primo!

Il ragazzo lo scorso anno era passato agli annali per essersi guadagnato il secondo turno di Wimbledon, giocatosi sul centrale contro Roger Federer. Willis all’epoca ricopriva la posizione 775 al mondo, aveva una piccola scuola tennis nella quale allenava i ragazzi, però decise di iscriversi alle pre-quali di Wimbledon, le vinse e ebbe accesso alle qualificazioni, vinse anche quelle per entrare nel tabellone principale, nel quale passa il primo turno battendo Berankis, all’epoca, numero 54 al mondo: una storia incredibile.

DESIDERIO WIMBLEDON – Ora Marcus sogna di tornare ai Championship come dichiarato qualche giorno fa: “Il tempo passa in fretta, la partita contro Federer mi sembra sia durata solo 5 minuti. Ho fiducia in me stesso e mi piacerebbe ricevere una wild card quest’anno.” Ha poi aggiunto: “L’anno scorso è stata una splendida storia, ma penso che quest’anno possa vincere anche una partita in più”. Insomma, Willis non vede l’ora di poter provare a riscrivere la storia, ancora una volta, gli sarà data un’altra chance?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy