Mary Pierce: “Il tennis scorre nel sangue di Federer”

Mary Pierce: “Il tennis scorre nel sangue di Federer”

L’ex campionessa del Roland Garros e #3 al mondo Mary Pierce ha parlato su un giornale indiano di Rafael Nadal, ma anche dei giovani e naturalmente di Roger Federer

di Mattia Esposito

L’ex numero 3 del mondo Mary Pierce ha rivelato la grande ragione dietro il dominio di Rafael Nadal agli Open di Francia. Riconoscendo di essere una fan del gioco di Nadal, ha detto che l’arma segreta è stata la profondità dei colpi dello spagnolo sulla terra rossa, che ha dimostrato di essere l’arma letale per i suoi avversari sulla sua superficie preferita. L’ex campionessa del Roland Garros,  intervistata dal quotidiano indiano Mid Day, sostiene che il maiorchino è il principale favorito per sollevare la sua undicesima corona del French Open a Parigi. Tuttavia, ha anche avvertito il mancino di 31 anni riguardo la giovane brigata di grande talento in ascesa che potrebbe dargli non pochi problemi sulla terra parigina. L’astro nascente tedesco Alexander Zverev lo ha quasi sconfitto la scorsa settimana nella finale nel Master di Roma, prima che Nadal invertiresse la rotta per vincere il titolo in tre set. “Nadal è uno dei migliori giocatori della sua generazione e io sono una grande fan del suo stile di gioco. Avendo giocato molto sulla terra, so quanto sia bello. La terra battuta sviluppa davvero il gioco, le gambe, la salute di un tennista. Ha un rovescio incredibile e colpisce così in profondità. Sarà difficile da battere, ma oggi ci sono molti giocatori incredibilmente talentuosi e avere la possibilità che una persona inaspettata si addentri nella competizione sarebbe eccitante. ”

Dopo aver parlato di The King of the Clay, si passa al GOAT, Roger Federer, che ha saltato tutta la stagione sul rosso, dunque, Pierce ha detto: “Roger è un grande giocatore. Ha vinto 20 titoli del Grande Slam e non è un’impresa facile. Non credo di aver mai incontrato nessuno appassionato di tennis come lui. Dopo l’Australian Open dell’anno scorso, ero di nuovo sull’aereo con il suo allenatore e mi stava raccontando di come Roger passasse tutto il suo tempo a parlare e pensare solo al tennis. Alcuni colpi che possiede, sono qualcosa di mai visto prima. È quasi come se il tennis scorresse nel suo sangue.” La francese è una grande appassionata di tennis, ma quando si parla di Fedal: le brillano gli occhi! 

05B5D091-046E-48EA-A948-3815886505BB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy