Masters 1000 Miami, gli incontri di giornata

Masters 1000 Miami, gli incontri di giornata

Tanti NextGen uno contro l’altro, in campo anche l’azzurro Thomas Fabbiano: a Miami è già tempo di grandi match

di Filippo Gallino, @Pheeling7

In attesa di Federer e degli altri big, saranno Shapovalov, Tiafoe, de Minaur, Tsitsipas e non solo ad allietare gli appassionati con la loro freschezza.

SHAPOVALOV VS TROICKI – Sette mesi dopo il suo exploit al Masters 1000 di Montréal, in cui ha raggiunto le semifinali, Shapovalov farà il suo esordio anche a Miami nella giornata di oggi. Il canadese, stella del circuito NextGen, lo scorso anno si è aggiudicato il premio ATP Star Of Tomorrow e poche settimane fa si è aggiudicato la sua seconda semifinale ATP a Delray Beach (sconfitto dal futuro campione Tiafoe). Tre delle sue sconfitte di questa stagione sono arrivate contro avversari top 15. Il 18enne, ora numero 46 del ranking, ad Indian Wells è stato eliminato da Cuevas al secondo turno dopo aver vinto il primo set. Il suo avversario sarà Troicki, numero 68 del ranking: i due si sono affrontati già lo scorso anno a Shanghai e a spuntarla fu il serbo. Al secondo turno ci sarà, per uno dei due, il bosniaco Damir Dzmuhur.

TIAFOE VS KICKER – Arriva da un titolo lo scorso mese a Delray Beach lo statunitense Frances Tiafoe, alla sua seconda apparizione nel tabellone principale di Miami. il numero 63 del mondo si scontrerà per la prima volta con l’argentino Nicolas Kicker. Il 20enne Tiafoe, nella sua strada per il titolo a Delray Beach ha sconfitto in sequenza i suoi colleghi NextGen Shapovalov e Chung, prima di battere Del Potro in finale, suo idolo d’infanzia. Ad Indian Wells non è andata bene, infatti è uscito al primo turno contro Escobedo. Diversa la situazione per Kicker, che ha concluso un ottimo percorso ad Indian Wells, arrivando fino al terzo turno, uscendo per mano di Kevin Anderson.

DE MINAUR VS NISHIOKA – Il 18 enne australiano Alex de Minaur ha iniziato l’anno in maniera strabiliante, con la semifinale a Brisbane e la finale a Sydney, sconfitto rispettivamente da Harrison e Medvedev. Per la seconda volta in un tabellone principale di un 1000, de Minaur è uscito vincitore dalle qualificazioni a Miami. Ad Indian Wells la settimana scorsa ha ottenuto la sua prima vittoria in un Masters 1000 contro Struff, prima di perdere con il futuro campione Del Potro. Il suo avversario, il 22enne giapponese Nishioka, ha ottenuto come miglior risultato la vittoria contro Kohlschreiber agli Australian Open. Ci sarà Tomas Berdych ad aspettare il vincitore di questo match.

TSITSIPAS VS MEDVEDEV – Il 19enne greco ad Indian Wells è caduto sotto i colpi di Dominic Thiem. Il numero 70 del mondo se la vedrà per la prima volta in carriera contro il russo Daniil Medvedev. Tra i migliori risultati di Tsitsipas quest’anno ci sono i quarti a Doha ad inizio stagione e la vittoria nei quarti a Dubai contro Kohlschreiber. Medvedev, numero 52 del mondo, ha cominciato la stagione con un titolo a Sydney.

KOKKINAKIS VS HEMERY – Chi uscirà vincitore da questo match si regalerà un secondo turno da urlo contro Roger Federer. Il 21enne australiano Kokkinakis ha raggiunto lo scorso anno la sua prima finale ATP a Los Cabos, perdendo da Querrey dopo essersi presentato da wild card come 454 del mondo. Ora è salito fino alla 175esima posizione e si scontrerà con il 23enne francese Hemery, semifinalista al Challenger di Quimper a gennaio, per la prima volta.

KUHN VS KING – Nella sua seconda apparizione in un tabellone principale ATP, Nicola Kuhn si scontrerà contro il barbadiano Darian King. Il 18enne Kuhn, di cittadinanza spagnola ma nato da padre tedesco e madre russa, ha raggiunto la finale del Roland Garros juniores lo scorso anno (sconfitto da Popyrin). King ha superato le qualficazioni a Miami e quest’anno vanta una finale al Challenger di Indian Wells, persa contro Klizan. Il vincente di questo match se la vedrà contro il nostro Fabio Fognini.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy