Mate Pavic: “Mahut poteva evitare di recitare”

Mate Pavic: “Mahut poteva evitare di recitare”

Nicolas Mahut è stato protagonista di un incidente molto sfortunato nella giornata di lunedì, quando lui ed il suo partner Herbert stavano affrontando la coppia Marach/Pavic. Incidente che poteva costargli la partita, ma sopratutto la salute visto che ha rischiato seriamente uno stop forzato. Dopo alcuni minuti di titubanza è ritornato a giocare senza alcun problema, atteggiamento che non è andato affatto giù al croato, il quale lo ha accusato di aver finto il tutto.

di Lino Di Bonito

Nicolas Mahut ha seriamente temuto per la sua carriera nella giornata di lunedì, infatti il transalpino durante il suo match di doppio, nel tentativo di recuperare uno smash, è franato contro un tabellone pubblicitario a bordo campo, rischiando una frattura alla costola ma sopratutto anche alla caviglia. Fortunatamente il tutto si è risolto con qualche piccola sbucciatura, infatti il francese dopo un paio di game è tornato a giocare meglio. Atteggiamento che però non è andato tanto a genio al suo avversario, il croato Mate Pavic, il quale in conferenza stampa lo ha accusato di aver recitato un po’ troppo.

LE DICHIARAZIONI – Momenti di paura per l’atleta francese, ma per fortuna è stato solo un piccolo spavento, anche se non tutti a fine match erano contenti della performance espressa sul campo di gioco, infatti Pavic, nonostante la vittoria, ha avuto qualcosa da ridire riguardo il comportamento del suo avversario: “Ha chiamato per due volte il fisioterapista, a tratti sembrava camminare a fatica mentre in altre situazioni giocava in maniera normale, sinceramente non so quanto dolore provasse. Mi ha dato la sensazione di voler fare l’attore in questa partita, ha reso teatrale il suo infortunio”. Riguardo le sue condizioni fisiche invece ha commentato così: “Sto bene, anche se non ho fatto pratica al servizio da Parigi, solo da qualche giorno l’ho allenato lentamente per ritrovare al meglio la forma.” Riguardo alla domanda se le pubblicità a bordo campo sia pericoloso ha risposto il suo compagno Marach: “No, per me sono lontane dalla linee del campo, non c’è alcun pericolo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy