Matteo Berrettini: “Non ci sarebbe alcun Federer senza i Berrettini o i Fabbiano”

Matteo Berrettini: “Non ci sarebbe alcun Federer senza i Berrettini o i Fabbiano”

La giovane promessa azzurra Matteo Berrettini si esprime sulla possibile fine dell’era dei fab four e parla della situazione attuale del tennis professionistico.

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

Secondo il giovane Matteo Berrettini, numero 104 delle classifiche mondiali, è ancora troppo presto per decretare la fine del dominio dei Fab Four: “Se guardiamo il ranking, non mi sembra proprio (Nadal e Federer sono attualmente al primo e secondo posto) ma capisco cosa si possa pensare: malattie, interventi, fatica, tempi di recupero sempre più lunghi“, ha detto il 21enne.

“Posso capire come si senta Djokovic, dopo questi anni da giocatore dominante nel circuito, posso capire che Murray abbia problemi a tornare dopo degli interventi, ma sinceramente io, come tennista professionista e fan, non mi chiederei cosa persone come Federer, Nadal, Djokovic o Wawrinka possano fare, ma come sono riusciti a raggiungere i livelli a cui ci hanno abituato. Non sono stati, ecco, normali”.

Riguardo il maggiore cambiamento che vorrebbe vedere nel tennis, Berrettini risponde: “Tra i tornei ATP e i Challenger c’è troppa differenza, premi, hotel, organizzazione. Ovviamente i numeri non possono essere gli stessi: i “Top player” rimangono sempre “Top player”, ma anche noi che siamo sotto il loro livello meritiamo attenzione, perché permettiamo ai migliori di brillare. Intendo, non ci sarebbe alcun Federer senza i Matteo Berrettini o i Thomas Fabbiano“.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eh??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jose L. Moreno - 3 mesi fa

    La cara de

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ale Ferati - 3 mesi fa

    promessa azzurra ???? altra PIPPA ITALIOTA !!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lorenzo Fersini - 3 mesi fa

      Ma vi pagano per andare costantemente contro gli italiani? E fognini no, e lorenzi no, e seppi nemmeno, e fabbiano manco, e berrettini è una pippa, e bolelli pure.. la depressione fate venire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mario Marchetti - 3 mesi fa

      Sono dei rosiconi e de frustrati, non devi farci troppo caso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesco Genna - 3 mesi fa

    Non ne sarei così sicuro al posto suo !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy