Mikhail Youzhny si ritira

Mikhail Youzhny si ritira

Il tennista russo ha annunciato la sua decisione: si ritirerà dalle competizioni ufficiali a settembre, in occasione dell’Open di San Pietroburgo.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

Al termine del suo match di primo turno nell’ATP 250 di Atlanta, vinto contro la wild card Emil Reinberg, Mikhail Youzhny ha annunciato il suo addio al tennis. Il trentaseienne moscovita giocherà tutta la stagione estiva sul cemento americano e metterà fine alla sua lunga carriera in Russia, più precisamente in occasione dell’Open di San Pietroburgo, in programma dal 17 al 23 settembre.

L’ex n. 8 del mondo vanta un numero di vittorie nel circuito maggiore davvero impressionante (498), tanto da essere uno dei dieci giocatori ancora in attività con il maggior numero di successi a livello Atp. In singolare Youzhny ha totalizzato dieci titoli, raggiungendo per due volte la semifinale agli Us Open, anche se i suoi successi più importanti rimangono senza dubbio le due affermazioni nella Coppa Davis (2002 e 2006) con la nazionale russa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Selver Kadriu - 3 mesi fa

    un giocatore di una mano dotata di grandissimo talento !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy