Montecarlo, niente semifinale per Federer, sconfitto da Tsonga

Montecarlo, niente semifinale per Federer, sconfitto da Tsonga

Sarà derby francese nella semifinale della parte alta del tabellone, che vedrà opposti Tsonga e Monfils, dopo le rispettive vittorie ai danni di Federer, e Granollers.

1 Commento

Neppure il tempo di sognare una finale Federer-Nadal, che il Country Club di Montecarlo ci regala l’ ennesima sorpresa di questa edizione: lo svizzero subisce la rimonta da parte di Jo-Wilfried Tsonga e interrompe ai quarti di finale, la sua corsa a quel titolo, che ancora manca alla sua ricchissima bacheca.

Eppure la partenza era stata tutta in favore di Roger, che nel primo set si dimostra più aggressivo, e grazie anche ad uno Tsonga più falloso, riusciva ad imporsi agevolmente, con il punteggio di 6-3. Nel secondo parziale però cambia il copione: Federer forse più stanco, dopo la lunga inattività, diventa più falloso al servizio, dando modo al numero uno di Francia di riuscire a prendere in mano l’ inerzia degli scambi, soprattutto nei turni di risposta, che si trasformano in break, e gli permettono di salire 5-1 nel punteggio.

1-1 il conto dei set, e Federer stupisce tutti, dando segni di nervosismo,(una rarità per Roger), che si manifestano con un lancio di racchetta.         Il terzo parziale si rivela il più avvincente ed equilibrato, per la gioia del pubblico, reduce dai monologhi di Nadal e Murray: i due contendenti si danno battaglia colpo su colpo, e fanno pregustare il tie-break, ma Tsonga riesce a rompere l’ equilibrio nell’ undicesimo game, e strappa il servizio allo svizzero, che non riesce più a recuperare.

In semifinale Tsonga sfiderà Gael Monfils, che si aggiudica il match con Marcel Granollers nella sfida fra i “bravi e fortunati”: entrambi i giocatori hanno disputato un ottimo torneo e al tempo stesso hanno beneficiato di circostanze più che favorevoli. Monfils era inserito nella parte di tabellone che comprendeva Djokovic, e ha beneficiato al meglio del “regalo” di Vesely, mentre Granollers è entrato da Lucky Looser, direttamente al secondo turno.

Il match è stato tutto dalla parte di Monfils, che dopo aver chiuso 6-2 il primo set, ha accusato un passaggio a vuoto all’ inizio del secondo parziale, quando un apparente calo fisico, ha fatto schizzare via lo spagnolo sul 3-0, ma Monfils si è prontamente ripreso, e con il definitivo 6-4 ha infranto i segni di Granollers.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuela Anelli - 11 mesi fa

    Ahahahaha bravo tsongaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy