Nole: “Posso superare Federer e Nadal nei titoli del Grande Slam”

Nole: “Posso superare Federer e Nadal nei titoli del Grande Slam”

Intervistato dal Mundo Deportivo, Djokovic traccia la strada del proprio futuro tennistico.

E’ un Djokovic in grande fiducia quelle che traspare nell’intervista rilasciata al Mundo Deportivo nei giorni scorsi e relativa a come il tennista serbo si vede nei prossimi anni. In particolar modo nella personale sfida del numero di titoli del Grande Slam, che contende a Nadal e Federer.

E’ DURA VINCERE GLI SLAM “E’ probabilmente la sfida più estrema che c’è nello sport quella di vincere i 4 titoli dello Slam nello stesso anno. Gli slam sono l’evento più duro perché devi giocare 7 match al meglio dei 5 set contro i migliori giocatori del mondo, ed ovviamente dal punto di vista mentale è una sfida estrema perché ci sono di mezzo le emozioni, tanta tensione e pressione. Per cui vedremo”.

In merito al prossimo Roland Garros, Nole vede in Nadal il favorito numero uno.

“Nadal ha perso solamente due incontri al Roland Garros in tutta la sua carriera e questo dice tutto. Ed è per questo che ritengo che sia sempre da considerare uno dei favoriti, anzi il grande favorito, non ci sono dubbi. E a vederlo giocare per come sta giocando quest’anno, come sta migliorando e come il suo livello sta crescendo, rafforza la sua posizione di favorito.
Ma ripeto, lui ed io non siamo gli unici a poter vincere questo o gli altri trofei. Dobbiamo rimanere umili.

VOGLIO GIOCARE ANCORA A LUNGO – Cambiando discorso e rispondendo ad una domanda sui titoli del Grande Slam e sulle possibilità di superare Nadal e Federr che ne hanno rispettivamente 3 e 6 più di Djokovic, Nole ha aggiunto che ce la può fare:

“Mentirei se dicessi che non ce la posso fare. Penso invece che ne posso essere capace e che posso raggiungere ancora grandi risultati nella mia carriera. Ma se uno sta a pensarci troppo finisce che ne viene distratto ed io invece voglio sempre rimanere concentrato. Ho 29 anni, non sono più giovanissimo per il tennis, anche se ho intenzione di giocare per molti anni ancora. Non sto certo pensando a quando smetterò di giocare , per cui fino a quando giocherò vorrei mantenere questo livello e avere altre chance di vincere molti titoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy