Olimpiadi: facile Nishikori, Tsonga avanza in tre set

Olimpiadi: facile Nishikori, Tsonga avanza in tre set

Nella prima giornata di Olimpiadi avanti facile Kei Nishikori su Ramos, mentre Tsonga deve ricorrere al terzo set per superare Jaziri. Elias conquista il match contro Kokkinakis

Tante partite nel giorno d’esordio delle Olimpiadi di Rio. Nonostante le tante defezioni si assiste a dei buoni match senza lasciare spazio a troppe sorprese. Kei Nishikori inaugura il programma sul Centrale, superando Ramos-Vinolas in due set. Il giapponese è forte di tanti vincenti, soprattutto con il diritto incrociato, con colpi piatti e stretti. Partita non spettacolare ma comunque gradevole, specie nel secondo set quando è solo un set a decidere le sorti dell’incontro.

DERBY BALCANICO – Marin Cilic supera Dimitrov in uno dei primi turni più attesi, senza problemi. Il primo set è dominato dal campione Slam croato che lascia solo le briciole all’avversario. Il bulgaro ha le sue occasioni per piazzare il break ma appare discontinuo e poco concreto alla distanza. Ne approfitta il tennista di Medjugorje per strappare lui per primo il break che gli vale l’incontro.

GLI ALTRI MATCH – Avanti seppur a fatica, anche Jo Wilfried Tsonga che impiega tre set per disfarsi del tunisino Jaziri. Vittoria in grande scioltezza per Millman, che rifila un inaspettato doppio 6-0 al lituano Berankis, mai veramente in partita. Il portoghese Elias la spunta in due tie-break su Kokkinakis, al rientro dopo diversi mesi di stop. Al secondo turno anche Martin e Daniel, che sconfiggono a sorpresa gli statunitensi Kudla e Sock.

[4] K. Nishikori b. A. Ramos-Vinolas 6-2 6-4
[5] J.W. Tsonga b. M. Jaziri 4-6 7-5 6-3
[9] M. Cilic b. G. Dimitrov 6-1 6-4
T. Daniel b. [14] J. Sock 6-4 6-4
J. Millman b. R. Berankis 6-0 6-0
G. Elias b. T. Kokkinakis 7-6 7-6
A. Martin b. D. Kudla 6-0 6-3
K. Edmund b. J. Thompson 6-4 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy