Orgoglio Italia: i sei azzurri in top-100

Orgoglio Italia: i sei azzurri in top-100

Il 2017 fino ad oggi non è stato un anno di risultati eclatanti per il movimento tennistico italiano, ma non per questo da buttare, anzi. Dopo più di un anno, sono di nuovo 6 gli italiani in top-100, di cui una prima volta per Giannessi.

Segnali positivi?

In fondo ci speravamo tutti, e alla fine siamo stati accontentati. L’Italia del tennis torna a poter vantare 6 tennisti nella tanto agognata top-100 della classifica mondiale. Nell’ordine Fognini n.27, Lorenzi n.33, Seppi n.85, Fabbiano n.93, Cecchinato n.97 e Giannessi n.99.

Fognini si conferma stabilmente numero 1 di Italia, ed è l’unico che può vantare, pur rigorosamente fra alti e bassi, qualche risultato da prima pagina in questo 2017. Per gli altri, a parte il povero Seppi in crisi più o meno nera, un anno importante per il raggiungimento (finalmente) di una costanza di rendimento fondamentale per accedere al tennis dei grandi. Soprattutto per Giannessi, delle cui ambizioni avevamo parlato ad inizio anno qui, e per Fabbiano, un risultato tanto inseguito, tanto sognato, tanto lottato e oggi finalmente raggiunto. Adesso però è importante per entrambi non accontentarsi, perchè le potenzialità ci sono per trasformare questa top-100 in una rampa di lancio per qualcosa di più importante.

Ma ripercorriamo insieme le tappe che li hanno portati fin qua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy