Preview semifinale dell’Atp 250 di Kitzbuhel

Preview semifinale dell’Atp 250 di Kitzbuhel

Quasi definito il quartetto delle semifinali sia di singolare che di doppio in Austria, anche se bisogna attendere la ripresa di Klizan-Lajovic e l’ultimo doppio in programma con protagonista il nostro Bracciali

di Mattia Esposito

Kitzbuhel è un ricordo piacevole per gli italiani, con la vittoria di Paolino Lorenzi nel 2016 per il primo titolo Atp in carriera. Quest’anno avremmo potuto portare Matteo Berrettini, ma dopo una grande settimana a Gstaad, con altri due successi qui, è uscito di scena contro Nicolas Jarry, che sfiderà Denis Istomin, proveniente dalle qualificazioni. Nell’altra semifinale c’è la prima apparizione di Jaume Munar, che attende il vincente di Klizan-Lajovic bloccati dalla pioggia: in programma anche le semifinali di doppio, con ancora un posto disponibile che potrebbe conquistate il nostro Daniele Bracciali in coppia con Federico Delbonis.

CAMPO CENTRALE: ALLE ORE 13

SINGOLARE MASCHILE

[Q] DENIS ISTOMIN VS NICOLAS JARRY

389CF60F-041F-4578-8E66-0C39DA8F2D2F

L’uzbeko è giunto dalle qualificazioni fino alle semifinali, e ora deve completare l’opera dopo aver giocato uno dei migliori tornei degli ultimi tempi: partendo da testa di serie numero 1 nelle quali, ha superato il francese Elliot Benchetrit e il brasiliano Thiago Monteiro, al terzo set in uno dei match più combattuti del torneo austriaco. Il numero 95 al mondo ha vinto contro giocatori ostici sulla terra, come il sudamericano Federico Delbonis e il tennista tedesco Philipp Kohlschreiber, battendo oggi un altro tennista di origini tedesche come Max Marterer, che invece aveva battuto il semifinalista di Gstaad Jurgen Zopp. In semifinale invece ci sarà il cileno Nicolas Jarry, al primo confronto di sempre dopo aver sconfitto Matteo Berrettini giunto stremato a questo torneo dopo 7 vittorie di fila, perdendo 7-5 6-3 in un match dove il servizio è calato nei momenti fondamentali. Il sudamericano prima di giungere qui ha dovuto battere gli spagnoli Roberto Carballes Baena e Fernando Verdasco, contro cui ha perso un set prima della rimonta. Domani lotterà per la seconda finale Atp, dopo aver raggiunto l’altra ad inizio 2018 a San Paolo in Brasile perdendo da Fabio Fognini. 

A SEGUIRE

JAUME MUNAR VS MARTIN KLIZAN OR DUSAN LAJOVIC

2A4286AE-0022-4154-BC48-15022F0C167B

Il figlioccio di Rafael Nadal non si ferma più: dopo aver battuto Robin Haase, batte anche Taro Daniel, il giapponese che a marzo battè la brutta copia di Nole Djokovic. Di questi tempi, l’anno scorso, il tennista spagnolo vinceva il doppio al Challenger di Castilla y Leon, mentre oggi ha conquistato la prima semifinale Atp in carriera. Giungerà finale passando prima sul “cadavere” di uno tra Klizan e Lajovic? Infatti il match tra i due è stato sospeso per pioggia, e in attesa di sapere di più riguardo l’orario di gioco,  l’unico a guadagnarci è l’iberico che avrà più ore di riposo rispetto al prossimo avversario.

B50C6467-A593-4C38-A6AD-79364141A732

DOPPIO MASCHILE  

CAMPO CENTRALE: NON PRIMA DELLE ORE 16

[W] J. MELZER/ P. PETZSCHNER VS DANIELE BRACCIALI/ FEDERICO DELBONIS OR [2] MAX MIRNYI/ PHILIPP OSWALD

Hanno fatto l’accesso in tabellone tramite wild card, e non ha deluso le aspettative: pur uscendo nelle quali in singolare, Melzer ha accompagnato il tennista tedesco in semifinale, forti della vittoria al primo turno sulla terza coppia favorita del torneo formata da Daniell/Koolhof e poi del ritiro della coppia connazionale austriaca formata da Novak e Thiem. Una semifinale che non sa da fare al momento, considerando anche il doppio che vede il nostro Daniele Bracciali, vincitore anche a Gstaad in coppia con Matteo Berrettini, in coppia con Federico Delbonis: conquisterà semifinale e finale ancora?

CAMPO KUCHENMEISTER: NON PRIMA DELLE ORE 16

R. JEBAVY/ A. MOLTENI VS T. PUETZ/ J. STRUFF [4]

Il duo sudamericano per giocarsi la finale hanno asfaltato prima la coppia croata/olandese Sancic/Arends e poi oggi hanno avuto la meglio nel derby contro Peralta/Zeballos, finalisti a Bastad due settimane fa quando batterono Fognini/Bolelli. Sfideranno in semifinale il duo tedesco che al primo turno hanno sfidato Nys e Vasilevski, mentre Jarry è uscito sconfitto in doppio, dopo aver conquistato la semifinale in doppio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy