Rafa Nadal: “Murray avrebbe dovuto vincere di più”

Rafa Nadal: “Murray avrebbe dovuto vincere di più”

Nadal riconosce il valore di Andy Murray e riflette sul proprio futuro: “Voglio lavorare sodo per crearmi più opportunità nei prossimi due anni

Rafael Nadal affronta con ottimismo gli ultimi due mesi di quella che è stata una stagione a dir poco negativa. In una recente intervista al canale televisivo Sky Sports, il tennista spagnolo spiega il suo progetto di una nuova accademia, lo status attuale del suo tennis e il valore di Andy Murray.

E’ un bravo ragazzo, una persona naturale, questo per me è importante. Io sono onesto quando parlo della gente. Se gioco male, non faccio storie: in questo Andy è simile a me. E’ corretto, onesto, una gran brava persona, e allo stesso tempo è uno dei giocatori più forti che abbia mai visto” – ha detto Nadal sul britannico.

Il giocatore nato a Manacor riconosce i successi sportivi di Murray ma crede che il suo score dovrebbe essere decisamente più alto: “Penso che abbia avuto una carriera incredibile e migliorerà ancora, ma, allo stesso tempo, per quello che è il suo livello e le sue opportunità, avrebbe dovuto vincere di più“.

Per quanto riguarda il suo futuro sportivo, Nadal pensa alle prossime due stagioni: “Lavorerò sodo per creare più opportunità di vincere nei prossimi due anni. Vediamo se sono in grado di rilassarmi, controllare le mie emozioni, e se ciò accadrà (penso che accadrà presto, dal momento che mi sento molto meglio), vuol dire che avrò trovato il mio livello di tennis ideale“.

Inoltre, Rafa apprezza la sua forma fisica attuale: “Adesso mi sento molto meglio. Non al cento per cento, ma decisamente meglio. Sono quasi al top e mi diverto di nuovo: sono contento di scendere in campo, di affrontare l’avversario e la concorrenza, perchè non ho più ansia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy