Rafa Nadal : “Non sono Roger Federer, lui ha il suo stile ed io il mio”

Rafa Nadal : “Non sono Roger Federer, lui ha il suo stile ed io il mio”

A chi gli chiede di fare un paragone tra lui e l’elvetico il maiorchino risponde, con molta chiarezza, che ognuno ha il proprio stile.

Commenta per primo!

Da Manila dove sta partecipando all’IPTL Rafa Nadal ,come sempre molto disponibile , risponde alle tante domande della stampa. In particolare lo spagnolo si dice sicuro del suo gioco e a suo agio nel suo modo di approcciare il tennis.
Sollecitato a fare un paragone tra lui ed il suo grande rivale svizzero , Rafa risponde chiaramente :

Non sono Federer, sono Rafael Nadal. Lui ha il suo stile, io il mio. Io cerco di migliorare delle cose per prolungare la mia carriera. Sicuramente sto lavorando duramente per essere un giocatore migliore”.

PS-Nadal
Rafa non ama fare paragoni con nessuno ; lo spagnolo si concentra solo su se stesso, su  ciò che va fatto in campo, ogni giorno, per migliorarsi:
“Io non voglio essere il migliore, voglio però migliorare il mio tennis anno dopo anno, giorno dopo giorno. Questa è la mia motivazione “.

Caricamento sondaggio...

Saltate di fatto  le vacanze , Rafa sta focalizzando ora la sua attenzione su cose che possono aiutarlo a fare meglio nel corso della prossima stagione:
“Sto lavorando su cose che penso ho bisogno di migliorare. Nell’ultima parte dell’anno ho giocato bene; continuerò ad allenarmi e a giocare seguendo la stessa scia”.
Nel 2015 le critiche  hanno travolto Rafa ed anche il suo entourage , ma il quattordici volte campione Slam non si dice d’accordo con la visione disastrosa della stagione appena terminata:
“Mi rendo conto che non è stata la miglior stagione possibile, ma sono il numero cinque del mondo , quindi non è un disastro”.
In tanti si chiedono se sarà possibile riverdere Rafa al numero 1 .

Il manacorense sa che questo  è un obiettivo particolarmente difficile da raggiungere , ma non impossibile:
“ Non so se tornerò mai al numero 1, sto però lavorando molto per poter competere nei tornei più importanti e sto lavorando duramente per poter realizzare questo obiettivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy