Nadal a Montecarlo è fiducioso di poter fare bene

Nadal a Montecarlo è fiducioso di poter fare bene

Il majorchino che debutterà contro il vincente fra Rosol e Bedene afferma di aver superato i problemi di ansia e di essere in fiducia dopo il buon risultato a Indian Wells. Peccato però non essere Djokovic…

Nadal torna in terra di Montecarlo, dove ha vinto ben 8 titoli dal 2005 al 2012. In un incontro coi media Rafa Nadal che debutterà a Montecarlo dopo un bye contro il vincente fra Rosol e Bedene afferma “E’ sempre bello essere qui . Questo è il posto giusto per giocare a tennis. Ho avuto alcuni buoni allenamenti a Maiorca e anche qui,  spero di essere pronto. Non so quanto io possa andar lontano ma farò del mio meglio per giocare bene.”

 

Dice anche che l’ansia di cui ha sofferto nel 2015 è ormai superata e non costituisce più un problema Non ho più lo stress che ho avuto l’anno scorso. Mi sento molto meglio con me stesso. La fiducia è sempre la stessa. Dopo Indian Wells, un torneo importante e che mi piace tanto. Mi dà sempre sensazioni positive ed energia. Ho giocato bene, ho vinto alcuni match contro avversari tosti. Ho ottenuto un risultato buono lì, ma è stato deludente ciò che è successo a Miami. E’ stato un incidente che fa parte della vita sportiva. Voglio continuare sulla stessa linea, la mia fiducia è molto alta… voglio cominciare la competizione ora e vedremo come posso giocare qui.”

Rafa Nadal ammette comunque di nutrire un po’ di invidia per il n°1 del mondo, Novak Djokovic, proprio qui a Montecarlo dove fino a pochissimo tempo fa era considerato il re indiscusso  “Tutti vogliono essere nella sua posizione ora. Quando vinci è più facile continuare a vincere e quando perdi è più facile continuare a perdere. Ci sono sempre queste dinamiche, specie con un incredibile giocatore come lui. E’ difficile da fermare. Sarà il favorito per ogni torneo fino a quando qualcuno non dimostrerà qualcosa di diverso. E’ il giocatore del momento senza alcun dubbio. Tutti lo vedono come il vincitore”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy