Rafael Nadal: “Provo una profonda stima per Federer”

Rafael Nadal: “Provo una profonda stima per Federer”

Il tennista spagnolo ha ricevuto il premio per lo sport indetto dalla rivista Fuera de Serie. In un’intervista rilasciata al termine della cerimonia per la consegna del riconoscimento, ha fatto un bilancio dei suoi ultimi tre anni di carriera, dove, oltre a collezionare grandi vittorie, ha dovuto fronteggiare numerosi infortuni e momenti di crisi.

12 commenti

Rafa ha iniziato l’intervista rievocando quanto gli è accaduto nel corso del 2014: “Ho avuto una serie di infortuni e problemi di salute vari, in particolare al polso e alla schiena. Alla fine dell’anno mi sono dovuto anche operare di appendicite. Di conseguenza, ho iniziato la stagione successiva con molte incognite, ma non ho mai perso l’entusiasmo. Alla fine del 2015 sono tornato a giocare con buoni risultati. Tuttavia, quando ho superato tutti i miei problemi, ho subito l’infortunio al polso durante il Roland Garros, che mi ha costretto a stare lontano dai campi per quasi tutto l’anno“. Si ricorda che, nonostante i problemi al polso, Nadal ha partecipato alle Olimpiadi di Rio per rappresentare la Spagna, riuscendo a raggiungere il bronzo nel singolare e l’oro nel doppio. A questo proposito ha affermato: “I Giochi Olimpici sono stati speciali per me. Ero entusiasta di rappresentare il mio paese. Soprattutto perché in occasione di Londra non avevo potuto farlo. Poi mi sono preso un pausa per recuperare al meglio dall’infortunio e disputare un 2017 in buone condizioni“.

Alla domanda se Carlos Moya abbia influenzato positivamente il suo tennis, Rafa ha risposto che, “l’aggiunta di Carlos nella squadra ha portato giovamento a tutti. Oltre ad essere un amico, è una persona capace. Con mio zio Toni ho trascorso molto tempo, soprattutto in occasione delle fasi più complesse della mia carriera. Carlos è arrivato nel momento giusto“. Il fuoriclasse delle Baleari ha poi parlato del suo rapporto con Roger Federer, che ha detto di considerare non un suo amico, ma una persona per cui prova grande stima, sia come giocatore sia come persona: “I miei veri amici sono quelli di Maiorca, quelli  di una vita. Con Roger ho un ottimo rapporto, di rispetto. E’ impossibile non provare un particolare apprezzamento per una persona con cui si è gareggiato così tante volte durante la propria carriera. Giocare con lui in Laver Cup è stato davvero emozionante. Ci siamo divertiti entrambi ed abbiamo dato il massimo per rendere felici tutti i nostri fan“. Infine, Nadal si è espresso sul progetto dell’Academy che ha messo in piedi nella sua Maiorca: “il grande promotore è stato mio padre. Insieme ad altre persone abbiamo realizzato quest’ idea. Fino ad ora tutto ha funzionato molto bene, tanto che abbiamo già raggiunto numerosi obiettivi. Il primo dei quali è stato quello di avere più di 120 bambini che vivono, studiano e si allenano all’interno dell’accademia, durante tutto l’anno“.

 

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tennis Circus - 2 settimane fa

    Ragazzi, iscrivetevi al gruppo del nostro fantatennis ufficiale! Importanti novità per il 2018 :)
    https://www.facebook.com/groups/157030314874042/?hc_ref=ARQWkhrkL0kMepi58EBvi-AEQN90drOOYkUnuIxoBzY_vPp_pKcdDSiY91R4U7KH2vw

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Arrighini - 2 settimane fa

    unico rispettoso umile grazie di esistere splendido campione!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Rodriguez Serrano - 2 settimane fa

    ❤️❤️❤️❤️❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Federico Mascherini - 2 settimane fa

    Federico Viganò come la Pina con il ragioniere!
    “Ugo io ti stimo moltissimo!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Amina Costanzo - 2 settimane fa

    Grande,grande e forse chiamarlo grande è sempre troppo poco perché Rafa è qualche cosa di soprannaturale.Vamooos sempre con TE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Rossa Rosa - 2 settimane fa

    Io noooooo nn provo assolutamente stima !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Anna Castellani - 2 settimane fa

    Grande sportivo e grande uomo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ligorio Giuseppe - 2 settimane fa

    Io tifo Federer ma stimo Nadal grande campione anche lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Viviana Colnaghi - 2 settimane fa

    Grande campione e grande uomo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Laura Brunoni - 2 settimane fa

    Grandissimo!!! Un piacere x gli occhi e 1 mito dello sport!!!
    Michela Filacchioni Federico Brunoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Silvia Tosi - 2 settimane fa

    Grande campione,grande uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Francesco Perreca - 2 settimane fa

    E ovviamente non poteva che essere così, ma altrettanto stima la si deve ugualmente avere per un altro indiscusso campione come Nadal. Esempi da prendere a modello per le nuove generazioni del tennis. Chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy