Rafter: “Kyrgios potrebbe diventare un top-five”

Rafter: “Kyrgios potrebbe diventare un top-five”

Il due volte vincitore degli Us Open, Pat Rafter, parla delle grandi potenzialità di Nick Kyrgios, del talento sprecato di Bernard Tomic e dice la sua anche sugli Australian Open.

Commenta per primo!

 KYRGIOS – Rafter ha grandi speranze per il numero uno australiano, Kyrgios, per lui nel prossimo futuro prevede un piazzamento fisso nei top-five. “Ovviamente se sei tra i primi cinque, sei in lizza per un grande slam, ma secondo me potrebbe arrivare ancora più in alto”. Rafter vede in Kyrgios qualcosa che vedeva nell’ex compagno di Davis, the scud, Mark Philipoussis. “Mark era capace di giocare annate ottime come pessime, ma di lui apprezzavo il fatto che quando giocava in Australia dava sempre il massimo, e questo mi aspetto da Nick”.

 

TOMIC – Rafter sembra rassegnato invece sulle sorti dell’ex enfant-terrible Bernard Tomic. “Se farà una grande annata, probabilmente si troverà nei primi quindici. La top ten è possibile, ho sempre pensato che il suo posto fosse quello, ma ultimamente ne sto iniziando a dubitare”

 

AUSTRALIAN OPEN – Rafter dice la sua anche sul primo slam dell’anno. Per l’ex numero delle classifiche, Djokovic e Murray sono i chiari favoriti, mentre prova rammarico per il ritiro di Juan Martin Del Potro. “Se le condizioni l’avrebbero aiutato avrebbe potuto giocare molto bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy