Ranking Atp Live: tra Federer e Murray è duello per il secondo posto, Goffin n. 13

Ranking Atp Live: tra Federer e Murray è duello per il secondo posto, Goffin n. 13

Commenta per primo!

All’alba della seconda settimana di Wimbledon, che comincia domani con gli incontri di ottavi di finale ,diamo uno sguardo alla classifica per ipotizzare come la troveremo la prossima settimana.
Comunque vada il tornoe, il n°1 del mondo resterà con buon margine Novak Djokovic, giunto alla settimana n°155 in vetta alla classifica. Duello a distanza per il secondo posto, invece, tra Roger Federer ed Andy Murray: lo svizzero per conservarlo dovrà raggiungere le semifinali, mentre lo scozzese deve vincere il titolo per superare Federer. I due si trovano nella parte bassa del tabellone e potrebbero incontrarsi in semifinale.

federer-murray

Al quarto posto c’è Stan Wawrinka, che vanta quasi 500 punti di vantaggio su Tomas Berdych, attualmente sesto. Il ceco ha messo nel mirino il n°5 di Kei Nishikori – ritiratosi dopo il primo turno – e in caso di semifinale lo farebbe suo; per superare Stan, invece, dovrebbe sperare in una precoce eliminazione dell’elvetico e fare ancora molta strada nel torneo.

wawrinka

Al n°7 ed al n°8 ci sono David Ferrer e Milos Raonic, mentre in nona posizioneMarin Cilic, il quale cerca la semifinale per superare il canadese, la finale per sopravanzare anche lo spagnolo. Chiude la top-10 Rafael Nadal, che dovrebbe conservarla grazie ai quasi 500 punti di vantaggio su Gilles Simon: il francese è ancora in corsa nel torneo e al momento ha già guadagnato due posizioni fino al n°11; le semifinali lo riporterebbero in top-10.

simon

Buon torneo per David Goffin: il belga, issatosi al n°13, che sarebbe il suo best-ranking, è in lotta con Kevin Anderson anche per superare Jo Tsonga, n°12; a entrambi servirebbe la semifinale, anche se i loro prossimi avversari sono Wawrinka e Djokovic…

Chi esce male da questo Wimbledon è Grigor Dimitrov incapace di difendere le semifinali dell’anno scorso e retrocede, al momento, di quattro posizioni. Sono ancora in corsa Richard Gasquet e Viktor Troicki, attuali n°19 e n°20, che potrebbero entrare in top-15 grazie alle semifinali.

dimitrov
Ancora in corsa nel torneo Roberto Bautista Agut e Ivo Karlovic, attuali n°23 e n°24, che sfideranno Federer e Murray: per salire in top-20 hanno bisogno di una vittoria.
In discesa, ma ancora in corsa, Nick Kyrgios che ha difeso gli ottavi dell’anno scorso ma perde momentaneamente 11 posizioni fino al n°40: l’eccentrico australiano incrocia la racchetta con Gasquet. +14 per Vasek Pospisil in salita al n°42 ora sfida Troicki.

kyrgios

In casa Italia, guadagna un posto al n°26 Andreas Seppi mentre ne perde quattro Fabio Fognini che scivola al n°32. -5 per Simone Bolelli al n°60.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy