Ranking Atp Top 100: Murray avvicina Djokovic, Cilic in top-10

Ranking Atp Top 100: Murray avvicina Djokovic, Cilic in top-10

Ecco le variazioni del ranking Atp di questa settimana dopo il Master 1000 di Cincinnati.

Commenta per primo!

Grazie alla finale conquistata a Cincinnati e all’assenza del n°1 del mondo Novak Djokovic, che non difende la finale dello scorso anno,Andy Murray avvicina il serbo portandosi a 5535 punti di distanza. In terza posizione ritorna Stan Wawrinka, lo svizzero supera Roger Federer (fermo fino alla fine dell’anno). Invariato il resto della top8 con Rafael Nadal al n°5, Milos Raonic al n°6, Kei Nishikori al n°7, Tomas Berdych al n°8.

Guadagna 5 posizioni e ritorna tra i primi dieci Marin Cilic, il croato ha vinto il primo Master 1000 della carriera e ha così superato Dominic Thiem sceso al n°10.

Torna a salire prepotentemente Grigor Dimitrov, protagonista della semifinale in Ohio, sale di 10 al n°24. Bene il croato Borna Coric quarto finalista a Cincinnati, guadagna 9 posizioni e torna al n°40.

Best ranking per il francese Stephane Robert ed il tunisino Malek Jaziri, in salita al n°52 e al n°54. Con gli ottavi a Cincinnati guadagna ben 19 posizioni il giapponese Yuichi Sugita per la prima volta al n°83.

Chi perde terreno è Alexander Dolgopolov semifinalista dodici mesi fa ed ora fuori al primo turno, scende di 21 al n°58.

In casa Italia conserva il n°38 Fabio Fognini, sale di uno Paolo Lorenzi al n°39, precipita di 14 Andreas Seppi al n°88.

Qui il Ranking Atp live completo

Qui la Race Atp live completa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy