Rod Laver su Federer, Nadal e Djokovic

Rod Laver su Federer, Nadal e Djokovic

Il mitico campione australiano, ultimo a completare il Grande Slam nel 1969, pone fiducia in Djokovic. Parole di stima anche per Federer, mentre Nadal “non è più lui”, sentenzia.

Rod Laver, leggenda australiana, è convinto che Roger Federer possa vincere un altro Slam: “Anche questa volta ha giocato un gran tennis prima di affrontare Djokovic. Magari a Wimbledon avrà una chance, se avrà un buon tabellone e i 2-3-4 tennisti che non vuole sfidare sono dall’altra parte, ha un’opportunità”.

Tornando alla semifinale, Laver ha sottolineato la prestazione ‘monstre’ del serbo: “Avrà fatto cinque errori in due set. Velocissimo, ha giocato grandi colpi sulla linea”. Lo stesso Djokovic ha definito quei due set come i migliori mai giocati.

L’obiettivo non dichiarato è il Grande Slam. Secondo Laver, uno che se intende (lo completò nel lontano 1969), ce la può fare: “Siamo solo all’inizio ma è sulla strada giusta per farcela”.

Chiusa infine dedicata a Nadal, clamorosamente uscito di scena al primo turno per mano di Verdasco: “E’ calato un po’, il suo dritto non sembra più quello di 3-4 anni fa. Quel topspin così potente, la velocità con cui colpiva la palla, che rimbalzava molto ed era molto profonda. Ora sembra proprio diverso, non so perché”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimiliano Resemini - 1 anno fa

    “SE avrà un buon tabellone e (SE) i 2-3-4 tennisti che non vuole sfidare sono dall’altra parte, ha un’opportunità”. E SE dovesse cadere un meteorite che fa piazza pulita degli avversari, SE gli aerei che portano gli avversari in Inghilterra dovessero tutti cadere NON CE LI VOGLIAMO METTERE? Ormai siamo a quello. NON il giocare come sa fare, deve SPERARE nella FORTUNA. A casa mia questo si chiama NON VOLER ACCETTARE LA REALTÀ che è lo sport preferito di chi sostiene fedfed

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy