Roger Federer avvistato in Messico

Roger Federer avvistato in Messico

Come riportato da diverse fonti messicane, Roger Federer è in messico da ieri, probabilmente chiamato a negoziare per un incontro di esibizione in programma proprio in Messico nel 2018. Non sarà invece al torneo di Acapulco, nonostante gli organizzatori stiano facendo un buon lavoro per aumentare l’appeal della competizione.

In Messico si accendono le speranze per veder finalmente giocare dal vivo Roger Federer. Ma non per partecipare al torneo ATP 500 di Acapulco, le cui ambizioni sono decisamente cresciute negli ultimi anni. Al torneo infatti, vinto quest’anno anno dallo statunitense Sam Querrey, avevano preso parte diverse superstar del tennis mondiale, fra cui Rafael Nadal, sconfitto proprio in finale, e Novak Djokovic, eliminato invece nelle prime fasi del torneo dall’australiano Nick Kyrgios.

Gli organizzatori sperano di poter replicare il successo di immagine dell’edizione 2017, che oltre ai già citati ha avuto per la prima volta come teste di serie quasi tutti i giocatori che sono arrivati a giocarsi le Finals di fine anno.

Sfumano invece le possibilità di vedere in campo lo svizzero, che preferirà anche il prossimo anno giocarsela sul cemento veloce di Dubai, appuntamento quasi contemporaneo al torneo messicano, e a cui Federer è decisamente più affezionato, visto che se lo è messo in bacheca per ben 7 volte.

Nonostante la sua assenza ad Acapulco, la Federazione messicana spera di portare lo svizzero sui propri campi almeno per un evento di esibizione, che con ogni probabilità verrà giocato il prossimo anno a Plaza de Toroso e all’Estadio Pegaso. Se i negoziati con lo svizzero andranno per il meglio, i tifosi messicani potranno godere per la prima volta delle magie di Federer anche dal vivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy