Roger Federer e la beneficenza: un amore a prima vista

Roger Federer e la beneficenza: un amore a prima vista

Roger Federer parla della beneficenza e della volontà di essere un esempio per tutti: lo svizzero si conferma campione fuori e dentro il campo

di Mattia Esposito

Roger Federer e la beneficenza: un binomio perfetto, che ha un legame con la sua RF Foundation e la moglie Mirka. Da sempre il campione svizzero si contraddistingue per la sua generosità, tanto da organizzare anche Match For Africa, come nel 2017 con Andy Murray a Glasgow, o negli States con John Isner e l’amico Bill Gates. The Roger Federer Foundation coinvolge e aiuta ogni anno più di un milione di persone, come l’ex numero 1 al mondo ha dichiarato a Credit Suisse: “In Africa stiamo lavorando per migliorare le qualità di vita e l’istruzione per i ragazzi, con scuole dell’infanzia. Invece in Svizzera lavoriamo per una costante integrazione anche con i bambini in difficoltà, per ospitarli e dargli delle opportunità.” Poi il tennista classe ‘81 prosegue e parla della sua passione e l’obiettivo in questa iniziativa: “Faccio ciò perché mi piace. Mi piace aiutare le persone ed essere parte integrante di un mondo in difficoltà. Mi auguro che anche altri possano prendere spunto da me vedendo fare certe cose.” Il nativo di Basilea non vuole essere considerato perfetto o un idolo, ma solo aiutare le persone: “Ci sono cose che alcuni capiscono più di me o che commentano di più: io preferisco farlo in silenzio, perché fanno parte della mia vita privata.” Roger Federer, un fuoriclasse dentro e fuori il campo! 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Laura Armanino - 6 giorni fa

    Uomo perfetto….grandissimo campione e uomo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Laura Marcucci - 6 giorni fa

    Bravo continua cosi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Barbagallo - 7 giorni fa

    Sei grande Federa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gabriella Cosso - 7 giorni fa

    Sei un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Massimo Mangiarotti - 1 settimana fa

    Grande uomo . Immenso sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maria Pia Martin - 1 settimana fa

    Fortunatamente ci sono dei multimilionari che si rendono conto dell’immensa fortuna che hanno e sono capaci di vedere quanta povertà c’è in giro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy