Roger Federer: “Penso di poter giocare almeno altri 2 anni”

Roger Federer: “Penso di poter giocare almeno altri 2 anni”

Roger Federer non si pone limiti a breve termine nella durata della sua carriera, affermando di avere intenzione di continuare ad alti livelli per altri due/tre anni

9 commenti

Manca poco all’attesissimo rientro alle competizioni di Roger Federer nella Hopman Cup dopo mesi di assenza dal circuito. La scelta di tirare i remi in barca per quasi metà del 2016 potrebbe essere stata una saggia decisione per lo svizzero, che non ha affatto intenzione di appendere la racchetta al chiodo: “Solo quando mi fanno domande del genere penso al ritiro. Non vedo questa stagione australiana come l’ultima della mia carriera, anche se potrebbe benissimo essere così. Sono positivo. Ho preso sei mesi di pausa quindi spero di giocare per altri due o tre anni, non per altri sei mesi. La mia mente è proiettata a progetti di lungo termine.”

IL RIENTRO – Tutto sta nel vedere come sarà il suo rientro nei primi mesi dell’anno, in modo da capire se e come affrontare con un’accurata programmazione il resto dei tornei. La sedicesima posizione del ranking non sarà di certo d’aiuto per risparmiare le energie con bye e primi turni del tutto abbordabili ma lo svizzero non pensa a questo: “Al momento il ranking è completamente secondario. Vincere tornei dà una sensazione bellissima, e finché non avrò infortuni, penso di fare qualcosa di importante.”

HOPMAN CUP – Il rientro in campo è fissato a lunedì, ore 11.30 italiane, dove, siamo sicuri, milioni di italiani assisteranno al rientro in campo del Maestro, che nel match d’apertura della Hopman Cup affronterà Daniel Evans: “Dovrò entrare nel ritmo partita. Non infortunarmi sarà ovviamente la cosa più importante ma penso di poter esprimere un gran tennis verso la fine della settimana. All’inizio vedremo come andrà, vi posso assicurare che darò il 100% e il massimo di me stesso in campo sempre”. A seguire doppio misto con Belinda Bencic, che ha elogiato per il suo talento: “È molto talentuosa, lavora duramente. Non la conosco granché bene ma dopo questa settimana avrò modo di farlo perché trascorreremo tanto tempo in campo e anche fuori per eventi con gli sponsor. Inoltre penso che probabilmente festeggeremo insieme il nuovo anno. Cercherò di aiutarla e di darle consigli se posso, oltre che ovviamente a supportarci a vicenda.”

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Sconfienza - 8 mesi fa

    Il tennis senza Roger e solo una prova di forza….non lasciarci mai !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Di Gangi - 8 mesi fa

    Auguri Roger n1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Marcocci - 8 mesi fa

    Grande Roger !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Jonathan Fratini - 8 mesi fa

    Gianmarco Giglioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Raffaele Scarpiello - 8 mesi fa

    Grazie Roger almeno ci godiamo ancora del tennis puro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Molto bene Roger!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. El verdadero número uno del mundo del tenis mundial.Insuperable.Un retorno que esperamos los amantes del tenis de alta calidad.Bienvenido y feliz año nuevo para Roger Federer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Miriam DellaTorre - 8 mesi fa

    VAI MITICOOOOOO
    ASPETTIAMO SOLO TE❤❤❤❤❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Massimo Bellini - 8 mesi fa

    Speriamo,altrimenti coi Giocatori attuali,grossomodo quando hai visto un incontro,li hai visti tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy