Roger Federer: “Sarei felice se nel 2018 riuscissi a fare almeno la metà di quanto ottenuto quest’anno”

Roger Federer: “Sarei felice se nel 2018 riuscissi a fare almeno la metà di quanto ottenuto quest’anno”

Quarto BBC Overseas Sports Personality in carriera per Roger Federer. Il tennista svizzero prenderà parte domenica alla cerimonia di premiazione in videoconferenza da Dubai, dato che si sta allenando negli Emirati Arabi. Intanto, Federer, ha rilasciato alcune significative dichiarazioni sulle aspettative per il 2018.

di Monica Tola

Dicembre è tradizionalmente il mese dell’assegnazione dei riconoscimenti. Premi che sono lo specchio fedele dell’andamento della stagione. Roger Federer la scorsa settimana è stato decretato miglior sportivo svizzero del 2017. Subito dopo il tennista elvetico si è aggiudicato il BBC Overseas Sports Personality: a stabilirlo sono stati i voti del pubblico britannico. Federer ha esternato la propria soddisfazione e domenica staccherà qualche ora dagli allenamenti per intervenire alla cerimonia di premiazione in videoconferenza da Dubai. L’atleta di Basilea è stato scelto tra una rosa di illustri contendenti: Tom Brady (football americano), Katie Ledecky (nuoto), Tatyana McFadden (para-atletica), Sally Pearson (atletica leggera) e Michael van Gerwen (freccette). Per Federer si tratta del quarto BBC Overseas Sports Personality (che premia il personaggio sportivo straniero dell’anno) e Roger è l’atleta che si è aggiudicato più volte il riconoscimento. Oltre a lui, solo Muhammad Ali e Usain Bolt avevano vinto tre edizioni. “Che il pubblico britannico mi abbia scelto come personaggio sportivo straniero dell’anno, mi rende estremamente orgoglioso. Sono onorato di aver ottenuto il riconoscimento, dato che l’elenco selezionato dagli esperti era composto da grandissimi atleti”, è il ringraziamento di Roger Federer che è stato protagonista di una stagione straordinaria: sette titoli, dei quali due tornei del Grande Slam, gli Australian Open e Wimbledon. E con l’ottavo sigillo sull’erba londinense, Roger ha scritto l’ennesima pagina della storia del tennis. Nessuno a Wimbledon ha vinto più di lui. “Il 2017 è stato un anno incredibile. Forse è la stagione che reputo più bella. Se nel 2018 riuscirò a fare almeno la metà di quanto sono stato capace di conquistare quest’anno, sarò felice”, ha concluso Federer, che tornerà in campo per la Hopman Cup. Subito dopo partirà la difesa degli Australian Open.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Silvana Simić - 6 mesi fa

    At The Beginning Of His Career Federer Won Many, Many Majors Against Guys Who Almost Gave No Resistance (Don’t Come With A Single Excuse – I Have Seen All Of These Matches And It Was Not Federers Greatness But Always The Average Game Play Of His Opponents). It Was Almost Like Walkovers. When Nadal, Murray And Djokovic Emerged As Real Contenders Federers Grand Slam Wins And Master Wins Greatly Decreased (Now You Can Conclude For Yourself Why They Decreased). Compare This Period Of Time With The Achievements Of Nadal And Djokovic And Even Someone With The Intelligence Of An Underdeveloped Ape Will Come To The Conclusion That Federer is Far Behind Both Nadal And Djokovic in Great Matches (Grand Slam Matches And Masters) And Also Behind In H2H At These Great Matches. What Djokovic Has Done To Him At These Great Matches Was Almost Devastating !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cinzia Iannucci - 6 mesi fa

    Lo farai Grande King

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy