Roland Garros: l’oscurità ferma Federer e Monfils. Approdano ai quarti Wawrinka, Tsonga e Nishikori

Roland Garros: l’oscurità ferma Federer e Monfils. Approdano ai quarti Wawrinka, Tsonga e Nishikori

Cominciano male gli ottavi di finale del Roland Garros, con la pioggia che ha complicato non poco la vita agli organizzatori e ai giocatori. Tutti i match sono iniziati in ritardo, e l’oscurità ha impedito a Federer e Monfils di concludere la loro sfida.

Il primo a qualificarsi per i quarti di finale è stato Kei Nishikori. Il giapponese si è agevolmente imposto, come da pronostico, sul numero 79 del mondo Teymuraz Gabashvili. Troppo ampio il gap tra i due sia a livello di classifica che di gioco. Il match è cominciato con condizioni meteorologiche complicate, causa il forte vento. Nishikori, però, è stato abile nell’alzare il suo livello nei momenti decisivi, conquistando un break per set grazie a colpi profondi e precisi. Il nipponico raggiunge così per la prima volta i quarti di finale a Parigi.

France Tennis French Open

Il suo avversario sarà Jo-Wilfired Tsonga. Il francese ha incantato il suo pubblico, arginando la potenza di Tomas Berdych in un match caratterizzato da alti e bassi da parte di entrambi i giocatori. Le condizioni sono favorevoli al transalpino, che fa suo il primo parziale per 6-3 grazie a numerosi vincenti che provocano i boati del pubblico dello Chatrier. Molto falloso invece il ceco, che non riesce ad entrare in partita neanche nel secondo parziale. Tsonga, infatti, strappa immediatamente il servizio all’avversario, e mantiente il suo vantaggio archiviando in suo favore il set con il punteggio di 6-2. Ad inizio terzo set spunta qualche raggio di sole, ma è solo un fuoco di paglia: dopo pochi minuti infatti cadono alcune gocce di pioggia. Si continua comunque a giocare, e Berdych riesce a ritrovare il suo gioco, portandosi in vantaggio per 4-3. Il francese però continua a macinare colpi fantastici, e sul 4 pari converte una chance di break che, per la gioia degli spettatori, gli permette di servire per il set. Il ceco appare ormai rassegnato, ma Tsonga gli permette di rientrare in partita con un errore di dritto. Si arriva dunque al tie-break, dove il ceco si dimostra molto cinico, recupera uno svantaggio di 3-0 e chiude il parziale per 7 a 5. Ora è il transalpino ad essere calato, e Berdych sull’onda dell’entusiasmo vola velocemente sul 3-0, con una chance di 4-1. Il transalpino però non molla, e recupera lo svantaggio. Per il ceco si spegne nuovamente la luce, e Tsonga ne approfitta portando a casa il match per 6-3. Il francese dunque raggiunge per la terza volta in carriera i quarti di finale al Roland Garros.

tsonga roland garros

Stanislas Wawrinka invece non ha avuto alcun problema contro Gilles Simon, vincendo il match in tre set in meno di due ore. Il francese è riuscito ad opporre resistenza solo nel secondo set, ma non è masi sembrato che potesse girare il risultato. 6-1 6-4 6-2 il punteggio finale a favore dell’elvetico, che approda ai quarti di finale, dove aspetta Roger Federer o Gael Monfils.

wawrinka roland garros 2015

E’stato sospeso infatti il match tra i due, sul punteggio di un set pari. Federer ha cominciato alla grande la partita, conquistando immediatamente un break e volando sul 3-0. Monfils lentamente comincia ad ingranare, ma lo svizzero in 29 minuti archivia la prima frazione col punteggio di 6-3. Ad inizio di secondo parziale arriva l’attesa reazione del transalpino, che strappa il servizio all’avversario scaldando il pubblico del campo centrale. Nel frattempo però il freddo giunge in campo e nelle tribune, e in tribuna si decide che il match verrà rinviato. Monfils si porta sul 5-3 e serve per il set, ma Federer all’ultimo recupera lo svantaggio. Sul 5-4, l’elvetico spreca alcune occasioni di portarsi in parità, e concede all’avversario un set point. Monfils non si fa pregare, e con una straordinaria accelerazione di rovescio porta a casa il parziale. Rinviato a domani dunque l’esito della sfida, che si deciderà in un match al meglio dei due set su 3.

federer roland garros

Da sottolineare anche il successo di Fabio Fognini e Simone Bolelli in doppio. Gli azzurri hanno superato la coppia formata da Leander Paes e Daniel Nestor in due set, per 6-2 6-4. Avanzano anche i Bryans e Pospisil/Sock, che hanno sconfitto rispettivamente CHardy/Kubot e Herbert/Mahut.

I risultati:
J.W. Tsonga b. T.Berdych 6-3 6-2 6-7(5) 6-3
K. Nishikori b. T.Gabashvili 6-3 6-4 6-2
S. Wawrinka b. G. Simon 6-1 6-4 6-2
R. Federer vs G. Monfils 6-3 4-6 sospeso per oscurità

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy