Roland Garros: Monfils trionfa nell’ennesima battaglia. Bene Tsonga e Berdych

Roland Garros: Monfils trionfa nell’ennesima battaglia. Bene Tsonga e Berdych

Si allinea agli ottavi di finale la parte alta del tabellone del Roland Garros. Il pubblico francese può festeggiare il successo di ben 4 giocatori transalpini.

Dopo il successo di Richard Gasquet e Gilles Simon, è sceso in campo Jo-Wilfried Tsonga. Il francese sfidava lo spagnolo Pablo Andujar, che nella giornata di ieri è uscito vincitore da una battaglia di 5 set contro Philipp Kohlschreiber. Tsonga ha superato l’avversario problemi, e ha avuto qualche problema solo nel primo set. All’inizio del primo parziale, infatti, Andujar ha conquistato un break di vantaggio. Il francese successivamente è riuscito a recuperare lo svantaggio, e sul 5-3 ha potuto servire per il match. Tsonga però no sfrutta l’occasione, e il set giunge al tie-break. Dove il transalpino realizza il primo allungo, volando 6-2. Dopo aver annullato un set point, l’iberico deve arrendersi, e Tsonga fa sua la prima frazione. I successivi due parziali sono più agevoli per Tsonga, che con un break a set archivia la pratica, approdando agli ottavi.

Jo wilfried tsonga

Gael Monfils invece ha avuto la meglio su Pablo Cuevas, nell’ennesima lotta durata cinque set. Lo stadio si è trasformata in arena, con il pubblico che incitava il francese come in un match di coppa davis. Monfils è riuscito a sfruttare questo vantaggio, ed è uscito alla grande da una situazione apparentemente compromessa, in cui si è trovato ad un passo dalla sconfitta. Nel primo set l’uruguaiano ha messo in mostra il tennis migliore, strappando il servizio a Monfils e facendo suo il parziale per 6-4. Ad inizio di secondo parziale il copione non cambia: Cuevas si guadagna nel primo gioco tre chance di break. Monfils però non molla, annulla le palle break e trascina il set al tie-break. Qui il transalpino, aiutato dal pubblico, si impone nettamente per 7 punti a 1, portando il conto dei set in parità. I primi game della terza frazione sono equilibrati. Nel quinto gioco, arrivano le prime occasioni di break, e sono a favore di Monfils. Il francese però non riesce a convertirle. Scampato il pericolo, Cuevas strappa il servizio all’avversario, e si porta in vantaggio per 2 set a 1. Nel quarto parziale il sudamericano va subito in vantaggio per 4-1 con doppio break, e la partita sembra ormai terminata. Monfils però non molla e grazie al sostegno del pubblico riesce a recuperare e a far sua la quarta frazione, facendo letteralmente esplodere lo stadio. Ma nonostante la sensazionale rimonta, anche nel quinto set il francese parte male, cedendo immediatamente il servizio a Cuevas. L’uruguaiano però non sfrutta l’ennesimo vantaggio, e Monfils prende il sopravvento, chiudendo il match per 6-4. Il transalpino dunque giunge all’attesissimo match contro Roger Federer, che si preannuncia molto combattuto.

Monfils roland garros

Non ce l’ha fatta invece Benoit Paire, che si è scontrato contro Tomas Berdych, un ostacolo troppo difficile per lui. Il ceco ha avuto vita facile, fatta eccezione per il secondo set. Dopo un primo parziale vinto agevolmente, infatti, Berdych ha sprecato un break di vantaggio nella seconda frazione. Il set è dunque giunto al tie-break, in cui il francese ha approfittato delle incertezze dell’avversario imponendosi per 7 a 5. Berdych però non si è deconcentrato, e ha conquistato i successivi due set col netto punteggio di 6-3 6-4.

berdych roland garros

Kei Nishikori passa il turno senza giocare: si è ritirato infatti Benjamin Becker. Il nipponico dunque approda agli ottavi, dove affronterà Gabashivili.

I risultati:

J.W. Tsonga d P. Andujar 7-6(3) 6-4 6-4
G. Monfils d P. Cuevas 4-6 7-6(1) 3-6 6-4 6-3
T. Berdych d B. Paire 6-1 6-7(5) 6-3 6-4
K. Nishikori d B. Becker per ritiro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy