Sam Querrey dopo la vittoria su Nole cerca di proseguire nel suo “momentum”

Sam Querrey dopo la vittoria su Nole cerca di proseguire nel suo “momentum”

Sam Querrey, approdato al Salt Lake City Open da “superstar” si gode questa nuova notorietà non dimenticando però il suo obiettivo che è la top 20.

QUERREY, IL GIANT-KILLER DI NOLE – Il giocatore che ha battuto Novak Djokovic a Wimbledon è pronto a tornare in campo. Sam Querrey, che è nel circuito da più di dieci anni, è arrivato al Salt LakeCity Open con un livello totalmente diverso di celebrità, dopo aver battuto il n°1 del mondo. “Ho dovuto fare “Good Morning America” e una foto per GQ, cose non proprio usuali per me”Querrey, che non ha più giocato da Wimbledon, oggi  fa delle riflessioni, anche se fondamentalmente non sembra cambiato. “Per me sono stati 10 giorni incredibili, qualcosa che ricorderò per sempre- dice il n°29 del mondo – vedo me stesso come un buon giocatore, ma lo pensavo prima del match con Nole come lo penso adesso”

ROGER E RAFA NEI SUOI PROGRAMMI – A Wimbledon Querrey ha battuto Djokovic in 5 set, poi Nicolas Mahut in 3 set prima di perdere da Milos Raonic ai quarti. Gli unici giocatori “mancanti” nella sua” wish list” sono Rafael Nadal e Roger Federer, anche se la sua reputazione di giant- killer lo precede, infatti ora gli chiedono sempre più spesso quale giocatore vorrebbe battere.”Mi piacerebbe battere tutti i giocatori – dice Querrey – se riuscissi a giocare con Roger o Rafa poi, sarebbe addirittura incredibile anche perché non li ho mai battuti. Vedremo se ci riuscirò. Spero di proseguire con il mio “Momentum”, continuerò ad allenarmi con dedizione focalizzandomi sul ranking e cercando di muovermi nella giusta direzione” Obiettivo di questa estate sarà infatti tornare in top 20.

ORA DI CONFERME AL SALT LAKE CITY OPEN – Querrey giocherà al Salt lake City Open dove il maschile vede come top seed John Isner e Gael Monfils. Il n°8 del seeding incontrerà invece Bjorn Fratangelo o il qualificato Alex Kuznetsov per il suo primo match. Per quanto riguarda il femminile al City Open, vede come testa di serie Sam Stosur che ha vinto nel suo match di esordio per 6-3 6-0 sulla qualificata Alla Kudryavtseva.La campionessa in carica invece, Sloane Stephens, n°2 del seeding ,che dice di sentirsi in forma e determinata visto che è la campionessa in carica, affronta al primo turno la giapponese Risa Ozaki.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy