Settimana su terra rossa: al via quattro tornei con ben sei italiani in gara

Settimana su terra rossa: al via quattro tornei con ben sei italiani in gara

In partenza i tornei ATP di Monaco e di Estoril e i tornei WTA di Praga e di Rabat: quattro sfide su terra rossa di preparazione al Roland Garros. Tanti i top assenti ma presenti ben sei uomini italiani e una donna che si gioca le qualificazioni.

di Redazione Tennis Circus

Appena il tempo di festeggiare i meravigliosi successi di Matteo Berrettini, fresco di vittoria al torneo di Budapest sconfiggendo Filip Krajinovic, e di Fabio Fognini, trionfante al Master 1000 di Monte-Carlo battendo Dusan Lajovic, che dobbiamo essere già pronti a tifare nuovamente i nostri beniamini nei tornei in partenza oggi 29 aprile. F7F8BACC-6101-4228-8C02-B4C3BB0665ED

Il torneo di Monaco di Baviera, dell’ATP Tour 250, vede impegnati ben quattro dei nostri italiani. Sconfitto il qualificato Lorenzo Sonego che si è arreso in tre set a Marton Fucsovics; domani invece assisteremo alle partite di Matteo Berrettini contro Marton Fucsovics e Andreas Seppi contro Kohlschreiber. Mentre Marco Cecchinato, prima di scendere in campo, dovrà aspettare il vincente tra Ernets Gulbis e Martin Klizan.

Il torneo tedesco su terra rossa inoltre ha come protagonisti diversi nomi importanti: il britannico Kyle Edmund, il russo Karen Khachanov e lo spagnolo Roberto Bautista Agut. Naturalmente non può mancare il padrone di casa Alexander Zverev, vincitore delle ultime due edizioni, che giocherà per difendere il titolo.

Dalla Germania voliamo in Portogallo, precisamente a Cascais dove, in contemporanea a Monaco, parte il torneo 250 di Estoril. Anche qui sono presenti due italiani che rischiano però di incontrarsi. Infatti la seconda testa di serie Fabio Fognini, prima di scoprire il suo avversario, dovrà attendere la fine del match tra Pablo Cuevas, ripescato come lucky loser, e il nostro Salvatore Caruso. Tra le altre teste di serie spiccano Stefanos Tsitsipas, David Goffin e Gael Monfils.  

Insomma ben sei italiani sono coinvolti nei due tornei di preparazione al Roland Garros e, viste le due recenti vittorie, non ci aspettiamo altro che il massimo impegno da parte dei nostrani che stanno vivendo un momento d’oro. B3059512-FFA1-4FE0-9E63-579F6F2B62F0

Per quanto riguarda la categoria WTA International, al via due tornei dove solo una italiana è rimasta in corsa nelle qualificazioni: la toscana Jasmine Paolini che affronterà Antonia Lottner per accedere al main draw. Invece Camila Giorgi, presente nell’entry list, si è ritirata prima della compilazione del tabellone.

Testa di serie numero 1 sarebbe dovuta essere la padrona di casa Karolina Pliskova, che però ha recentemente dato forfait; seguono dunque, come numero 2 e 3, Anastasia Sevastova e Qiang Wang. Sarà assente anche la campionessa in carica Petra Kvitova, che si è appena proclamata regina di Stoccarda vincendo il suo ventisettesimo titolo in carriera. 

Altro giro altra gara. E’ in partenza anche l’unico torneo femminile che si gioca in Africa, quello a Rabat in Marocco. Prima del seeding è Elise Mertens, che scenderà in campo per riconfermarsi dopo la vittoria dell’edizione 2018. Vi partecipano, tra le altre, anche Su-wei Hsieh e Yulia Putintseva

Tanti i nomi di rilievo assenti, sia maschili che femminili, ma con questi quattro tornei, da vedere e da gustare, siamo sicuri che il divertimento non mancherà. Dunque non possiamo che augurarvi “buon tennis a tutti!” e fare un in bocca a lupo al vostro beniamino. 

Isabella Bonciani

9FF2AFB1-2F3B-4916-A14D-9647DB44A6E1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy