Statistiche: i Fab Four sono i più forti di sempre?

Statistiche: i Fab Four sono i più forti di sempre?

Roger, Rafa, Nole ed Andy sono ormai considerati unanimemente tra i più grandi tennisti della storia. Ma la loro presenza all’interno dell’élite del tennis di tutti i tempi è davvero giustificata dai numeri? Andiamo ad esaminarne alcuni importanti dati statistici.

Roger, Rafa, Nole ed Andy sono ormai considerati unanimemente tra i più grandi tennisti della storia. Ma la loro presenza all’interno dell’élite del tennis di tutti i tempi è davvero giustificata dai numeri? Andiamo ad esaminarne alcuni importanti dati statistici.

TOP 10 – GRAND SLAM FINALS

1) Federer – 29 slam finals (10 consecutive)

2) Nadal – 23 slam finals (5 consecutive)

3) Djokovic – 21 slam finals (6 consecutive)

9) Murray – 11 slam finals (3 consecutive)

Iniziamo dalla finali Slam. Nelle prime tre posizioni di tutti i tempi, troviamo Federer, Nadal e Djokovic.

È questo uno dei dati più incredibili, soprattutto per quello che riguarda lo svizzero: 29 finali, di cui 10 consecutive (Wimbledon 2005 – US Open 2007). Inoltre, ed è un dato che qui non compare, se Roger non avesse perso in semifinale agli Australian Open del 2008, avrebbe raggiunto 19 finali Slam consecutive! Ad ogni modo, 18 finali su 19 Slam disputati (Wimbledon 2004 – Australian Open 2010) sono molto probabilmente qualcosa di irripetibile. Murray invece, in questa speciale classifica, è solo nono.

Federer-Wimbledon-vittoria-1024x677

TOP 10 – GRAND SLAM SEMI-FINALS

1) Federer – 42 semifinali (23 consecutive)

2) Djokovic – 31 semifinali (14 consecutive)

5) Nadal – 26 semifinali (5 consecutive)

8) Murray – 21 semifinali (5 consecutive)

TOP 10 – GRAND SLAM QUARTER-FINALS

1) Federer – 51 quarti di finale (36 consecutivi)

3) Djokovic – 39 quarti di finale (28 consecutivi)

6) Nadal – 32 quarti di finale (11 consecutivi)

7) Murray – 30 quarti di finale (9 consecutivi)

Se parliamo di semifinali e di quarti, i dati sono forse ancora più impressionanti. I numeri raggiunti consecutivamente da Federer sono dei record assolutamente incredibili e destinati a durare ancora molto a lungo, visto il disastroso 2017 di Nole. È molto interessante anche notare quanto Murray sia vicino a Nadal, se considerato in questi termini.

Roland Garros 2016: Novak Djokovic con l'ambita Coppa dei Moschettieri

 

TOP 10 – GRAND SLAM MATCH WINS

1) Federer – 325

2) Djokovic – 237

4) Nadal – 226

8) Murray – 188

Passando ad analizzare il numero totale di partite vinte nei tornei dello Slam, Roger è ancora il primo di sempre. Con 325 vittorie, ben 88 match vinti lo separano dal serbo, secondo classificato. Ma è interessante vedere come Djokovic, sebbene abbia iniziato a vincere negli slam tre anni dopo, abbia collezionato in totale più vittorie di Nadal, che si classifica 4° di sempre. Murray in questo caso è distaccato in ottava posizione.

 

TOP 10 – VITTORIE VS TOP 10 PLAYERS

1) Federer – 207

2) Djokovic – 181

3) Nadal – 149

8) Murray – 101

Anche considerando le vittorie contro i top 10, le cose non cambiano di molto. Federer è sempre 1°, con Nole e Rafa ad inseguirlo ed Andy distaccato.

NADAL uS oPEN

TOP 10 – MASTERS 1000 WINS (DAL 1990)

1) Djokovic – 30

1) Nadal – 30

2) Federer – 26

5) Murray – 14

Una piccola inversione di trend si ha leggendo i dati dei Master 1000 conquistati. In questo caso i più vincenti di sempre sono Nole e Rafa, che si dividono la prima posizione. A 4 trionfi di distacco troviamo Federer in seconda posizione, mentre solo 5° il britannico.

murray

 (TRA BIG FOUR) – PIÙ ALTA PERCENTUALE DI VITTORIE IN STAGIONE

1) Federer – 95.3% (2005)

2) Djokovic – 93.2% (2015)

3) Nadal – 91% (2013)

4) Murray 90% (2016)

TOP 10 – PERCENTUALE VITTORIE IN CARRIERA

1) Djokovic – 82.8%

3) Nadal – 82.5%

5) Federer – 81.8%

8) Murray – 78.1%

Come si può vedere, i Fab Four hanno dominato la gran parte dei tornei negli ultimi 15 anni. I dati ci confermano che Roger, Rafa e Nole debbano essere considerati con assoluta certezza tra i più grandi tennisti di sempre. Murray in termini puramente numerici risulta ancora un pochino sotto ma, sebbene contando gli Slam sia ampiamente distaccato dagli altri 3, non possiamo negarne la consistenza messa in mostra durante tutto l’arco della sua carriera.

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Stefano Pedro - 2 mesi fa

    Murray no per pietà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gennaro Cibelli - 2 mesi fa

    Questi numeri hanno senso solo per confronti tra loro quattro, che condividono la stessa epoca storica, ma non hanno alcuna attendibilità in senso assoluto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea Bonacchi - 2 mesi fa

    Rafa se incontrava la penuria che ha incontrato federer aveva già 30 slam

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Bonacchi - 2 mesi fa

    Passi nole ma murray è comico metterlo tra i migliori di sempre ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cristina Failla - 2 mesi fa

    Certamente non Murray.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniel Ercolani - 2 mesi fa

    I più forti sono Nadal djokovic federer esprimono il tennis migliore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Federico Bonino - 2 mesi fa

    Solo i primi tre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giovanni Rizzo - 2 mesi fa

    Solo Federer conta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio Zanardo - 2 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andrea Bonacchi - 2 mesi fa

      Si come no sogna sogna…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Andrea Bonacchi - 2 mesi fa

      Rafa se incontrava la penuria che ha incontrato federer aveva già 30 slam

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Giovanni Rizzo - 2 mesi fa

      Hahaha , questa è bella e come chi dice che Ronaldo è più forte di Messi . La classe di Federer è inarrivabile …d’altronde lo stesso Nadal lo dice sempre .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Roberta Gatti - 2 mesi fa

      Giovanni Rizzo ma si’ dai, facciamo rimanere solo Federer così si dirà che giocava da solo, bella forza: ha vinto tutti quegli slam giocando contro nessuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lorenzo Arena - 2 mesi fa

    Lo scozzese lo paragono ad uno che gioca a pallamano ma fatemi il favore paragonarlo alla storia è un insulto al tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Romualdo Errico - 2 mesi fa

    Roger e Rafa certamente. Ci andrei piano a magnificare gli altri due. Grandi campioni, per carità, ma ad un livello più basso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pasini Viviana - 2 mesi fa

      Esatto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Matteo Buffetti - 2 mesi fa

    Non viene menzionato il dato di Slam vinti in carriera, dove Murray risulterebbe molto distaccato avendone vinti “solo” 3 (al pari di Wawrinka, giusto per capire).
    Non metto in dubbio il nome e la fama che anche Andy si è costruito negli anni, ma se dovessi fare una lista dei più forti della storia, di ogni epoca, Nole, Rafa e Roger ci entrano di diritto, a mani basse. Su Andy ci penserei un po’ di più, senza mettere in dubbio la costanza di rendimento e il gioco che lo hanno portato dove è ora, affiancandoci una forza nel temperamento da vero campione.
    Non so se basti, ecco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lorenzo Arena - 2 mesi fa

      Veramente devi metterli in ordine però e cioè il Re RF è number 1 poi metti chi vuoi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giuseppe Tortora - 2 mesi fa

      Già scrivere “il RE RF number 1” è alquanto da bimbiminkia. Il resto sono parole sprecate 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Matteo Buffetti - 2 mesi fa

      Non erano in ordine di importanza o di forza. Conosco molti che al primo posto metterebbero uno qualunque dei 3, tutti con le proprie ragioni. Ho tralasciato la mia preferenza o la mia opinione perché, secondo me, è totalmente ininfluente al cospetto di ciò che hanno fatto e che, spero, continueranno a fare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Diego Indennimeo - 2 mesi fa

    queste statistiche confermano in pieno che i fab four sono più un’invenzione giornalistica che qualcosa di realmente fondato sul piano tecnico: murray è due spanne sotto gli altri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy