Atp Sydney/Auckland: vince Lorenzi, fuori Fognini

Atp Sydney/Auckland: vince Lorenzi, fuori Fognini

Sorti alterne per i due italiani impegnati in Australia. In Nuova Zelanda vincono Feliciano Lopez e Steve Johnson

Nella seconda settimana del circuito Atp, sono due i tornei che si stanno disputando: Sydney e Auckland. Se i migliori hanno optato per una settimana di allenamenti in vista  degli Australian Open, sono scesi invece in campo Paolo Lorenzi e Fabio Fognini, entrambi all’Apia International Sydney, con il tabellone che proponeva una doppia sfida Italia-Germania.

PAOLO SI’ – Lorenzi affrontava il tedesco Florian Mayer, numero 49 del mondo. Il primo set scorre via con i giocatori al servizio che controllano la gara e di palle break nemmeno l’ombra. Si arriva così al tie break. Il primo a centrare il minibreak è il tedesco che sale 4-2. Ma il suo set finisce lì. Lorenzi non sbaglia più e infila 5 punti in fila, conquistando il primo set. Nel secondo l’italiano perde subito il servizio ma è bravo a rispondere e a trovare l’immediato controbreak. Il turning point del set è nel settimo gioco, quando Mayer infila la seconda di Lorenzi e gli ruba nuovamente la battuta. Questa volta il tedesco non si fa sorprendere e vince il set 6-4. Il terzo è una fotocopia del primo: il servizio domina e si va al tiebreak dove il romano è più freddo e chiude la gara al secondo match point. Al prossimo turno affronterà il serbo Troicki.

FOGNA NO – Esce subito di scena Fabio Fognini. Il ligure sfidava Philipp Kohlschreiber, testa di serie numero 5 del tabellone. Il ligure parte bene trovando subito il break ma il tedesco è bravo a rispondere e a rientrare sul 2-2. Nel decimo gioco Fognini non trova la prima e Kohlschreiber è bravo ad approfittarne: break e primo set in ghiaccio. Nel quinto gioco del secondo set il ligure non sfrutta due palle break. E nel momento decisivo della partita, Fabio si spegne: il tedesco breakka a 0 ed è game, set and match.

AD AUCKLAND – In Nuova Zelanda vince in rimonta Feliciano Lopez. Lo spagnolo supera in 3 set il padrone di casa Michael Venus e ora attende il vincente della sfida tra il francese Chardy e la wildcard russa Sitak. Vincono in due set l’americano Steve Johnson e il ceco Jiri Vesely, rispettivamente contro il francese Robert e l’argentino Zeballos, mentre il tedesco Dustin Brown ha bisogno deli tre set per avere la meglio sull’americano numero 195 del ranking Michael Mmoh. Domani in campo tutti gli altri per completare il quadro degli ottavi di finale.

Apia International Sydney – sedicesimi

 [Q] M. Barton b. K.Edmund 7-6(3) 7-6(5)
Evans b. [Q] T. Monteiro 6-3 4-6 6-3
Elias b. C. O’Connell 6-7(3) 6-4 6-1
Lorenzi b. F. Mayer 7-6(4) 4-6 7-6(5)
[5]P. Kohlschreiber b. F. Fognini 6-4 6-4

 

Asb Classic Auckland – sedicesimi

[7] S. Johnson b. S. Robert 6-4 6-
Haase b. [Q] F. Tearney 6-4 7-5
Vesely b. H. Zeballos 6-4 6-3
Jaziri b. D. Schwartzman 7-6(1) 6-3
[6] F. Lopez b. M.Venus 3-6 6-4 6-3
[WC] D. Brown b. [Q] M. Mmoh 7-6(4) 3-6 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy